Cosa è successo nello store di Elon Musk a Malmo, in Svezia? Ben sette Telsa sono andate distrutte a causa di un incendio. Nello specifico, si tratta di alcune Model S e Model 3 che sono state avvolte dalle fiamme durante un incidente avvenuto a inizio settimana.

Cerchi un'auto usata? Sfoglia il nostro listino

Escluse cause naturali

Nonostante l’intervento tempestivo dei Vigili del Fuoco, le fiamme erano già alte e non c’è stato niente da fare per le elettriche di Musk. Per fortuna l’edificio non ha riportato gravi danni e nessuno è rimasto coinvolto. Secondo le prime ricostruzioni della dinamica, elaborate dalle autorità locali, le cause non sarebbero naturali e nemmeno da attribuire a eventuali difetti delle auto. Questo significa che l’incendio dello store di Malmo, con buona probabilità, potrebbe essere doloso. La polizia, nel frattempo, sta indagando per saperne di più.

Sfoglia la gamma Tesla: tutti i modelli sul mercato

Non è la prima volta

A preoccupare maggiormente è il fatto che non si tratta del primo incendio per lo store di Tesla a Malmo. Un incidente simile era avvenuto qualche anno fa, nel 2017 per la precisione: i danni, quella volta, erano stati decisamente più gravi arrivando a coinvolgere l’edificio e l’officina accanto e distruggendo anche alcuni modelli all’interno della struttura.