Il lungo iter di fusione tra i gruppi FCA e PSA sta per volgere al termine. Entro il primo trimestre del 2021 il nuovo colosso automobilistico vedrà finalmente la luce in forma ufficiale. Intanto, di comune accordo, le due parti hanno deciso di svelare il logo che rappresenterà la nuova società, denominata Stellantis. Una grafica, quella scelta dai due gruppi, pensata per simboleggiare i valori fondanti del gruppo ma anche per sottolineare la grande diversità dei Marchi e la ricchezza di tradizioni e culture differenti da preservare e rilanciare.

FCA-PSA confermata la piattaforma CMP sulle utilitarie Fiat

Illuminati di stelle

Per dare il nome alla nuova società che metterà insieme FCA e PSA, i vertici delle due parti hanno deciso di ricorrere al latino, lingua franca in un gruppo a maggioranza francese e italiana ma che al suo intero vanterà anche importanti contaminazioni tedesche e americane. Un patrimonio di diverse culture diffuse in ben 14 brand e che verrà rappresentato dal nome Stellantis. Derivante dal verbo “stello”, la locuzione scelta come nome dell'azienda significa “essere illuminato di stelle”.

Il logo rappresenta lo spirito di ottimismo, energia e rinnovamento che porta dritta a una mobilità più sostenibile e inevitabilmente elettrica.

Alfa Romeo Milano, il B-SUV potrebbe anticipare l'arrivo