Inutile dire che il “reparto corse” Ford vanta una storia lunga e piena di successi: dalla NASCAR, alla Formula Uno – dove è stata una delle principali case produttrici di motori dal 1967 fino al 2004 -, passando per IndyCar e fino ad arrivare ai Rally. Proprio per quest’ultima competizione, poi, la Casa statunitense diede vita nel 1984 ad un’automobile particolarmente performante e in grado di far segnare importanti risultati nella Categoria B, dove gareggiò dal 1984 al 1986.

Stiamo parlando della Ford RS200 da competizione, concepita da Ford Motorsport in un numero limitato di 24 esemplari, che ora è possibile acquistare sul sito Canepa.com. I ragazzi del team Canepa Motorsport, infatti, dopo aver completato un restauro meccanico ed estetico su uno dei pochi esemplari costruiti per le competizioni rallystiche, l’hanno subito resa disponibile per l’acquisto.

Cerchi un'auto usata? Sfoglia il nostro listino

600 cv personalizzati

In totale le RS200 vendute sono state più di 140 - secondo una regola FIA, infatti, una vettura per poter partecipare al vecchio Gruppo B doveva esistere almeno in 200 esemplari stradali -, compresi tutti i 24 esemplari Evolution assettati per le competizioni. Il modello in questione e disponibile su Canepa è dotato di guida a sinistra, interni completamente rifiniti, volante da corsa MOMO in pelle scamosciata e freni AP Racing specifici per il rally. Ma, soprattutto, è dotata di un motore capace di erogare 600 cv - quasi 100 cv in più rispetto al modello standard -, proprio perché completamente personalizzata dal suo vecchio proprietario, che ha inserito ulteriori upgrade alla vettura come un turbocompressore più grande, un intercooler con specifiche IMSA e un impianto di scarico da rally.

Dai Rally alla strada

Oltre ai già citati upgrade messi a punto dal vecchio proprietario, anche i tecnici di Canepa hanno voluto apportare degli aggiornamenti sulla vettura. Dopo una messa a punto minuziosa eseguita dal team e durata oltre un anno e mezzo, infatti, questa RS200 EVO è riuscita a diventare, oltre che un vero bolide pronto per la competizione, anche un’auto capace di viaggiare tranquillamente su strada.

Durante questo sviluppo i tecnici hanno esaminato l'auto per vedere cosa potesse essere migliorato e, ad oggi, questa Ford RS200 Evolution vanta una ricostruzione completa del motore, un nuovo cablaggio, un nuovo sistema di accensione completo di scatola CDI, cavi e candele nuove, un turbocompressore moderno, un nuovo ingresso dell'alloggiamento del filtro dell'aria, un nuovo sistema di scarico personalizzato e nuovi collettori. Tutto questo ha permesso di renderla un’auto totalmente pronta per esse guidata anche su strada. Come precisano dalle officine Canepa, poi, nella vendita è incluso anche una vasta gamma di componenti di ricambio, come: un nuovo gruppo marce, set di ingranaggi, frizione, bracci della sospensione posteriore, centralina originale e relativi accessori.

Anche Bob Howe, un ex responsabile dello sviluppo del veicolo che ha lavorato al progetto RS200 con Ford Motorsport, testimonia l’ottimo status di questo modello: “Secondo me le modifiche apportate hanno trasformato questa vettura nel più unico esemplare di RS200 in assoluto. Non ne conosco altri che siano stati potenziati così tanto e resi più sicuri e legali per l'uso stradale”.

Ford Mustang, la Eleanor del '67 diventa elettrica in Inghilterra