Dopo 43 anni arriva l’erede ufficiale. Lada Niva Travel subentra alla Niva, lo storico fuoristrada russo.

Il primo esemplare della nuova serie è stato prodotto sempre a Togliatti, nella regione (oblast’) di Samara, vicino al Volga, nello stabilimento omonimo West Togliatti, sempre da Autovaz. 

L'evoluzione del modello

Un passo storico, ma legato all’Occidente. Lada Niva Travel è un aggiornamento della Chevrolet Niva del 1998. Modello sempre prodotto a Togliatti, ma frutto della sinergia con General Motors, che in passato ha detenuto il 50% di Lada: la sinergia ora è col Gruppo Renault. 

Il progetto è stato acquistato interamente da Autovaz, che ha aggiornato la vettura, portandola a standard più adatti ad un off-road impegnativo.

Lada Niva Travel infatti a richiesta richiesta di un pacchetto che offre pneumatici da fuoristrada, snorkel per l’aspirazione, protezioni aggiuntive ed altri dettagli estetici.

Le motorizzazioni non sono ancora state annunciate, ma dovrebbe essere questione di settimane. La produzione è cominciata, tra poco saranno comunicati anche versioni e prezzo.

Lada Niva 4x4 2020, l'ultima versione