Car of the YearOrganizzatore italiano del premio
The Car of the Year

Classifica affidabilità TÜV, Opel in vetta con insignia e Adam

Classifica affidabilità TÜV, Opel in vetta con insignia e Adam

oltre alla Casa di Rüsselsheim, l'ente tedesco ha premiato Mercedes, Audi, Hyundai e Porsche

di Lorenzo Lucidi

23 dicembre

Da sempre, Opel cerca di essere sinonimo di qualità e affidabilità. Obiettivo raggiunto, almeno secondo i severi tecnici del TÜV, società di certificazione tedesca ormai presente in quasi tutto il mondo che ogni anno stila una classifica delle auto che meglio reggono il peso degli anni. In particolare, l'ente mette alla frusta le vetture sottoponendole a una serie di test che ne fanno emergere gli eventuali difetti. Terminati i controlli, il TÜV stila poi una classifica delle vetture che si sono rivelate migliori, considerando età del mezzo e tipologia di auto. Nelle sei classifiche per segmento, Opel ha conquistato due volte la prima posizione, risultando anche seconda nella classifica generale.

Opel Crossland restyling, l'IntelliGrip lo rende crossover più della X

Tedesche in vetta

Come ogni anno, anche in questo 2020 l'ente di certificazione tedesco ha messo alla prova tutte le auto del mercato tedesco, alla ricerca di eventuali problemi presentati dagli esemplari. Sono oltre 8,8 milioni le ispezioni tecniche effettuate e che hanno portato a stilare la classifica. Che considera come parametri il chilometraggio dell'auto, la sua età e i problemi riscontrati in base alla loro entità. Il risultato di questo studio è un “indice di difettosità” che esprime, con un valore percentuale, la quota di vetture che presenta problematiche.

Nella classifica generale, a primeggiare è stata la Mercedes GLC, con un indice di difettosità di appena 1,7%. Al secondo posto si è piazzata la Opel Insignia, ammiraglia della Casa di Rüsselsheim con un valore del 2,2%, a pari merito con un'altra Mercedes, la Classe B, e una vettura di fascia superiore come la Porsche 911. Per quanto riguarda invece le classifiche relative ai singoli segmenti, la Casa del fulmine ha ottenuto il primo posto tra le city car con la Adam e tra le medie con la Opel Insignia.

Nuova Opel Insignia Grand Sport FOTO

Nuova Opel Insignia Grand Sport FOTO

Nuova Opel Insignia, l'ammiraglia di Russelsheim si è rifatta il look

Guarda la gallery

Medaglia d'oro per le già citate Mercedes tra i Suv e i van, mentre Audi A1 e Hyundai i30 si aggiudicano rispettivamente la testa nel segmento delle utilitarie e delle compatte. Nella classifica per età delle vetture, è ancora Mercedes a trionfare nella fascia 2-3 anni con la GLC, mentre in tutte le altre (dai 4-5 fino ai 10-11 anni) Porsche primeggia con la 911 della serie 991. Tra i fanalini di coda, Dacia, Renault, Fiat e Ford condividono l'onere di chiudere le classifiche. In generale, comunque, il TÜV ha riscontrato un miglioramento dell'affidabilità media delle vetture, che conferma una tendenza virtuosa delle auto moderne a presentare sempre meno problemi.

Nuova Opel Astra, non solo Vizor di scuola Mokka

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi