Dopo che nei giorni scorsi le regioni del Bacino Padano avevano chiesto il rinvio del blocco per i veicoli Euro4 Diesel – che sarebbe dovuto arrivare il prossimo 11 gennaio -, ecco che lo stop ai mezzi inquinanti subisce la tanto desiderata proroga.

Pedaggio autostradale, chi inquina pagherà una sovrattassa

ACCOLTA LA RICHIESTA

Infatti, come fa sapere tramite Twitter il governatore del Piemonte Alberto Cirio, Il Ministro dell'Ambiente ha accolto la richiesta di proroga avanzata nei giorni scorsi da Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna e Veneto.

Si tratta di una decisione di buonsenso – ha dichiarato lo stesso Cirio tramite i suoi canali ufficiali - anche alla luce della riapertura delle scuole e della necessità di spostamento in sicurezza. Da parte nostra non diminuisce l’impegno per combattere lo smog.”

Ovviamente, la proroga allo stop dei veicoli Euro4 Diesel sarà solamente una misura momentanea. Infatti, commenta ancora Cirio: “A breve ci sarà un incontro per definire il piano straordinario per la riduzione delle emissioni.”

Incentivi e promozioni a gennaio: tutti gli sconti sotto i 20.000 euro marchio per marchio