Al CES di Las Vegas le novità tecnologiche fuori dal comune sono qualcosa che non manca mai. Ogni edizione del Consumer Electronic Show (svolto quest'anno in modalità digitale) regala agli appassionati novità inaspettate e visionarie, che riguardano anche il mondo dell'automotive. Si ispira all'automobile, ma se ne allontana concettualmente, l'inedito Carcopter realizzato dalla startup francese Maca. Letteralmente un'auto volante, che punta entro pochi anni a debuttare sui circuiti di tutto il mondo al fianco della Formula 1. A emissioni completamente zero.

CES 2021, Bridgestone svela la sua visione per la mobilità del futuro

F1 volante

Quello di Maca è un progetto di automobile volante con una finalità non di trasporto, ma sportiva. La fonte d'ispirazione del Carcopter sono infatti le monoposto di Formula 1. La startup ha presentato in occasione del CES un modello in scala di quello che sarà il veicolo definitivo. La propulsiore sarà completamente a emissioni zero, affidata a motori elettrici (sei, con una potenza di 35 kWh) alimentati a idrogeno. Mentre l'intero mezzo sarà progettato per ridurre al massimo il peso garantendo leggerezza e maneggevolezza.

Circa 500 kg il peso preventivato, per una lunghezza che arriverà a cinque metri. Il veicolo sarà monoposto e guidato da un pilota, che potrà raggiungere una velocità massima stimata di 246 chilometri orari. Il progetto vede al lavoro numerose figure professionali di spicco, anche legate al mondo dell'aeronautica, come l'ex pilota di caccia Thierry de Boisvilliers,e Michael Krollak, ex dirigente di Airbus. La startup non ha fornito dati sulle tempistiche relative alla realizzazione effettiva del mezzo, assicurando però che non bisognerà aspettare a lungo. Restano, tuttavia, i dubbi sulla fattibilità del progetto.