Avete mai sentito parlare delle prestazioni di Lucra LC470 Roadster? Se la risposta è no, non c'è da stupirsi. Non si tratta di certo di un nome familiare tra gli appassionati. Peccato che sia un'auto che riesca ad accelerare da 0 a 100 km/h in 2,5: performance che in genere vediamo sulle hypercar di ultima generazione.

Cerchi un'auto nuova? Consulta il listino completo di Auto

UN PROGETTO EUROPEO E AMERICANO

Lucra è un brand che viene fondato nel 2006 da Luke Richards, cresciuto in Europa e trasferitosi negli Stati Uniti con l'obiettivo di combinare la manovrabilità e il divertimento alla guida delle supercar europee con le prestazioni in rettilineo che riescono a realizzare quelle americane. Il risultato del suo ambizioso progetto è LC470 Roadster.

650 CAVALLI, 322 KM/H DI PUNTA

Costruita su un telaio in fibra di carbonio, LC470 Roadster è disponibile con tre motori diversi: un V8 6.3 Mercedes-AMG, un V8 6.3 GM LS3 e un V8 LS7 da 7 litri. WorldWideAuctioneers metterà all'asta (a Scottsdale, Arizona, il 23 gennaio 2021) un esemplare spinto proprio dall'otto cilindri LS7: uno dei soli 63 esemplari totali costruiti dalla Lucra.

Il fiore all'occhiello della Roadster, come avrete già intuito, oltre alle chiare linee ispirate alle sportive del passato, sono le prestazioni: la vettura all'asta (prodotta nel 2019) eroga 650 cavalli, è abbinata a un cambio manuale a 5 marce. Grazie ai soli 907 kg di peso totale la vettura, oltre all'impressionante scatto da fermo, arriva a toccare la velocità massima di 322 km/h. Infine, l'esmplare all'asta chilometri percorsi sono 14.484: un affare...