Lotus ha parecchia carne al fuoco. Oltre alla annunciata sinergia con Alpine per la nascita del modello elettrico che porterà alla erede della A110 e a una nuova vettura per il Marchio inglese di proprietà della cinese Geely è in arrivo un’altra novità.

Ben prima del 2025, quando sarà lanciata la coppia gemella di sportive elettriche, che saranno ben più abbordabili dalla hypercar a elettroni Evija. 

Si parla della prossima estate per la presentazione Lotus Type 131, che sarà lanciata nel 2022. Si tratta di una sportiva classica, non futuristica, spinta da motore endotermico.

Il tutto in attesa di aggiornamenti sul SUV elettrico, quello che dovrebbe far alzare decisamente le vendite, sul quale però il riserbo è ancora totale.

Lotus ha in programma un importante programma di aggiornamento per i suoi stabilimenti. Quello di Hethel e quello di Norwich, dove saranno prodotti i telai in alluminio. 

La piattaforma ultraleggera della Lotus/Alpine del 2025 sarà offera anche ad altri costruttori. Corsi e ricorsi storici,  la prima Tesla Roadster nacque sulla base di Lotus Elise, l’auto più leggera allora disponibile.