Arriva in Europa – e in Italia - Jeep Gladiator, il nuovo pick-up che festeggia l'ottantesimo anniversario del brand e segna il ritorno nel segmento dopo circa 30 anni dall’ultimo modello Comanche, in produzione fino al 1992.  

MOTORE V6 DA 264 CV

Jeep Gladiator è un pick-up creato nel segno della versatilità, unendo contenuti tecnologici avanzati, un motore efficiente e flessibilità nel trasporto di carico. Numerose opzioni di personalizzazione completano l’offerta Jeep per il nuovo modello. In Italia, Gladiator è disponibile nell’allestimento Overland, nell’esclusiva Launch Edition e in una tiratura limitata 80° Anniversario che sarà sul mercato a partire da aprile 2021. Tutte e tre sono equipaggiate con motore Multijet V6 da 3,0 litri con 264 Cv di potenza e 600 Nm di coppia, con cambio automatico a 8 rapporti. Cinque modalità di guida: Neutral, High – a due ruote motrici, Auto, Part-Time, 4L – quattro ruote motrici con marce ridotte.

NOVE LIVREE

Vasta la possibilità per la scelta della livrea, con ben nove colorazioni disponibili: Black, Firecracker Red, Billet Silver Metallic Clear Coat, Bright White, Granite Crystal Metallic Clear Coat, Hydro Blue, Sting Gray, Snazzberry e Sarge Green, abbinabili in base all’allestimento al soft-top o all’hard top nero o in tinta. Tra gli optional estetici, ogni allestimento prevede la possibilità di montare i cerchi da 18”.

DESIGN ESTERNO

Il design del pick-up è robusto e rispecchia lo stile del Marchio, grazie per esempio all’iconica griglia a sette elementi aggiornata dalla Wrangler o ai fari anteriori e posteriori a LED con luce bianca. I LED illuminano anche il cassone in acciaio da 153 cm con presa di corrente esterna impermeabile da 230 V e fermi integrati. Le combinazioni tra parabrezza e copertura superiore sono molteplici, dall’hard top a tre pannelli al soft top e senza tetto.

INTERNI

All’interno troviamo numerosi vani portaoggetti nel pianale, il cassetto estraibile sotto i sedili della seconda fila, i vani chiusi dietro lo schienale dei sedili posteriori e le tasche a rete lungo le porte. Gli interni sono completamente lavabili. La plancia dalle linee pulite si adatta al design orizzontale del cruscotto, mentre per il comfort nell’abitacolo i sedili anteriori e lo sterzo sono riscaldabili (optional). La seconda fila è ripiegabile, in modo da consentire l’accesso all’area di carico sul retro e aumentare lo spazio per i carichi ingombranti.

STRUMENTAZIONE

Tra le dotazioni elettroniche spiccano il touchscreen da 8,4” con sistema Uconnect e display TFT da 7”, per scegliere tra le 100 modalità di configurazione e visualizzazione dei dati. Di serie su Launch Edition e 80° Anniversario la telecamera frontale con sistema autopulente, optional su Overland. Per i clienti Gladiator, Jeep offre il programma Jeep Wave che include manutenzione programmata Easy Care, assistenza stradale 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, e servizio clienti dedicato; sono inclusi anche i primi due tagliandi fino a 24 mesi dall’acquisto.

Jeep Wrangler elettrica, concept in arrivo a marzo