Cupra non vuole lasciare davvero nulla al caso. La conferma arriva ancora una volta da Formentor – da poco disponibile anche in versione 1.4 e-HYBRID da 204 cv -, che al debutto nei test Euro NCAP ha subito ottenuto il riconoscimento delle cinque stelle nelle severe prove in fatto di sicurezza.

Nuova Cupra Leon 2.0 TSI, la spagnola ad alte prestazioni

UN TRAGUARDO IMPORTANTE

È la prima volta, infatti, che una vettura del Marchio spagnolo viene sottoposta a questo tipo di test. Da oggi, tuttavia, per Cupra potrà essere un vanto in più quello di averli superati a pieni voti, considerando che da quest’anno i requisiti necessari per ottenere la massima valutazione erano ancora più rigidi.

Come dicevamo, Formentor si è trovata ad affrontare tutta una serie di nuovi ostacoli per riuscire a conquistare l’ambito riconoscimento, tra cui una rinnovata barriera mobile utilizzata nei crash test frontali con auto in movimento – capace di valutare la protezione degli occupanti e il modo in cui la struttura anteriore del veicolo reagisce in caso di incidente -, nuovi test riguardanti gli impatti laterali – con aggiornamenti della velocità e della massa della barriera mobile proiettata perpendicolarmente contro la fiancata della vettura – e nuove prove per valutare le tecnologie di sicurezza alla guida e la funzionalità AEB (i cosiddetti sistemi di frenata di emergenza autonoma).

Si tratta di un traguardo davvero importante - ha dichiarato Werner Tietz, Vicepresidente esecutivo Ricerca e Sviluppo di Cupra e Seat -, perché il processo di test dell’organizzazione è significativamente cambiato e Formentor ha dimostrato di esserne all’altezza”.

LE PERCENTUALI NEL DETTAGLIO

Secondo quanto riferito da Cupra e dallo stesso Euro NCAP, Formentor è riuscita ad ottenere punteggi alti in ciascuna delle prove, facendo registrare i seguenti dati: passeggeri adulti (93%), passeggeri bambini (88%), utilizzatori vulnerabili della strada (68%) e assistenti alla guida (80%).

Car of The Year 2021: Cupra Formentor, la prova