Dal 5 marzo 2021 inizieranno le vendite in leasing della Honda Legend EX con pacchetto per la sicurezza Honda Sensing Elite. Secondo quanto annunciato dalla casa madre, al momento succederà solo in Giappone. L’obiettivo, diciamo pure l’orizzonte, è quello di una società “a zero collisioni”.

TRAFFIC JAM PILOT

Honda Sensing Elite è un’evoluzione del pacchetto Honda Sensing, oggi di serie sulla gamma europea del Marchio. Il livello successivo vanta il sistema Traffic Jam Pilot, la prima funzione di guida autonoma di livello 3 (guida automatizzata in un’area limitata) sviluppata da Honda e certificata ufficialmente dal Ministero dei Trasporti giapponese. Questa tecnologia permette al sistema di bordo di guidare autonomamente l’auto in determinate condizioni, senza un’attività specifica da parte del conducente, come nel traffico congestionato di un’autostrada. Sfrutta i dati delle mappe tridimensionali ad alta definizione e il sistema satellitare globale di navigazione, rilevando a 360° ogni oggetto che si trovi nel raggio della vettura, anche con l’aiuto di diversi sensori. Ma non solo: la telecamera a bordo permette al Jam Pilot di monitorare l’attenzione del guidatore.

MILIONI DI TEST

Utilizzando queste informazioni, l’ECU – unità elettronica di controllo – compie decisioni di guida e applica un controllo di alto livello su velocità, sterzata e frenata, per assistere nel modo più efficiente il pilota. I test sono stati effettuati in circa 10 milioni di possibili situazioni reali simulate, poi su 1,3 milioni di chilometri percorsi sulle autostrade giapponesi.  

DOTAZIONI INTERNI/ESTERNI

L'equipaggiamento esterno, progettato esclusivamente per il nuovo modello Legend Hybrid EX, prevede luci di posizione blu ed esclusivi cerchi in lega con incorporati diversi sensori. All’interno, gli indicatori luminosi di bordo di Honda Sensing Elite hanno posizione, dimensioni, colori, luminosità e dettagli progettati con cura, oltre ad offrire un display full LCD da 12,3“.

TUTTO SENZA MANI

Con Honda Sensing Elite il pilota ha a disposizione la funzione Hands-off, per non dover tenere le mani sul volante; il mantenimento dell’auto al centro della corsia; se il guidatore conferma, l’auto può effettuare operazioni di cambio corsia e sorpasso mantenendo la funzione Hands-off. Le macchine del futuro non voleranno, come pensavamo negli anni Ottanta, ma saranno più autonome e intelligenti di come avremmo potuto immaginare.

Honda CR-V Hybrid restyling, chiamatela E:HEV