L'Audi Q4 e-tron è la nuova full electric dei Quattro Anelli, un SUV compatto che arriva dopo la e-Tron, il SUV di dimensioni superiori e la sportivissima e-tron GT. È la prima di Ingolstadt ad essere stata sviluppata sulla piattaforma MEB, ma il suo vero punto di forza è l’abitacolo, completamente digitale, che vuole stupire grazie a una sofisticata tecnologia a realtà aumentata.

Le dimensioni

Grande poco più di una Q3, ma con spazio interno da Q5. È il trucco di magia riuscito grazie all’architettura nativa per le elettriche del Gruppo Volkswagen, che ha permesso ai tecnici tedeschi di trovare molta più abitabilità interna rispetto agli ingombri e agli spazi esterni. La vettura è lunga  4,59 metri, larga 1,86, alta 1,61, ma grazie al passo di 2,76 metri e al pavimento completamente piatto vista l’assenza degli organi di trasmissione e dell’impianto di scarico e del serbatoio, all’interno ci sono centimetri in abbondanza per viaggiare comodi. E con bagagli a bordo, visto che il baule ha una capienza di 520 litri con il divano posteriore in posizione normale.

Strumentazione digitale a realtà aumentata

Il punto di forza della Q4 e-tron sta tutto nella strumentazione di nuova concezione. A partire dal volante a quattro razze, caratterizzato dai comandi multifunzione a sfioramento, fino ad arrivare la sistema di infotelematica MMI, che può contare su un display da 11,6”, il più grande mai installato su un’Audi, disponibile in alternativa a quello standard da 10,1”.

Ma l’innovazione principale è la sofisticata tecnologia di realtà aumentata, portata al debutto dalla Casa tedesca sul SUV elettrico. La tecnologia è applicata all’head-up display, con un software dedicato che proietta, in tempo reale, informazioni davanti allo sguardo del conducente. Come avviene con i videogiochi di ultima generazione, il sistema crea immagini e icone in maniera dinamica, che seguono il movimento dell’auto e forniscono indicazioni aggiuntive rispetto al momento come, ad esempio, ricreando artificialmente informazioni relative al percorso che si sta seguendo,

La scheda tecnica e le versioni

Al momento del lancio, la Q4 e-tron è disponibile in due versioni, Q4 35 da 170 cv e Q40 40 da 204 cv. Più avanti arriverà la Q4 50, quella con un motore per asse e trazione integrale, da 299 cavalli. Il motogeneratore è alimentato da un pacco batterie dalla capacità che varia da 55 kWh del modello Q35 agli 82 kWh delle altre versioni. L’autonomia dichiarata è di 520 km, secondo il ciclo WLTP.

Il servizio completo è sul prossimo numero di Auto, in edicola il 15 aprile, oppure disponibile qui nell’edizione digitale.