Car of the YearOrganizzatore italiano del premio
The Car of the Year

Mattel, ecco Matchbox Tesla Roadster: la prima die-cast in materiali riciclabili

Mattel, ecco Matchbox Tesla Roadster: la prima die-cast in materiali riciclabili

A partire dal prossimo 2022, la società di giocattoli darà il via all’utilizzo di materiali più ecocompatibili e innovativi su tutti i giochi della serie Matchbox

di Redazione

15 aprile

“Verso un futuro migliore”. È questo il nome del nuovo progetto lanciato da Mattel, che avrà come obiettivo principale quello di utilizzare il 100% di materiali riciclati, riciclabili o plastiche a base biologica all’interno di tutti i veicoli giocattoli, i playsets e il packaging di Matchbox.

A tal proposito, il brand ha voluto presentare Matchbox Tesla Roadster, il suo primo die-cast, modello da collezione prodotto utilizzando il metodo della pressofusione, realizzato con il 99% di materiali riciclati e con certificazione Carbon Neutral. Realizzato per il 62,1% in zinco riciclato, per l’1% in acciaio inox e per il 36,9% in plastica riciclata.

Il Bulli rinasce con una replica speciale di Playmobil

Mattel Matchbox Tesla Roadster

Mattel Matchbox Tesla Roadster

A partire dal prossimo 2022, la società di giocattoli darà il via all’utilizzo di materiali più ecocompatibili e innovativi su tutti i prodotti della serie Matchbox. A tal proposito, il brand ha voluto presentare Matchbox Tesla Roadster, il suo primo die-cast realizzato con il 99% di materiali riciclati e con certificazione Carbon Neutral. Ecco alcune foto

Guarda la gallery

Auto giocattolo sostenibili

Se il mondo dell’automotive viaggia in direzione dell’elettrico e della mobilità sostenibile, anche i giocattoli Mattel della serie Matchbox avranno un disegno e una produzione capace di coinvolgere anche i più piccoli in un futuro più verde ed ecologico. È questa la promessa fatta proprio dalla società statunitense.

Appello alle future generazioni di fan

Disponibile a partire dal prossimo 2022, Matchbox Tesla Roadster darà il via all’utilizzo di materiali più ecocompatibili e innovativi, con una migliore possibilità di riciclo da parte dei consumatori - grazie allo speciale design del prodotto e all'etichettatura degli imballaggi – e con la possibilità di far provare a bambini e ragazzi un approccio al gioco in una forma ancora più ecologica.

Fin dall’esordio delle moderne macchinine die-cast circa 70 anni fa, Matchbox ha utilizzato il design e l’innovazione per connettere i bambini con il mondo che li circonda attraverso il gioco” ha affermato Roberto Stanichi, Global Head of Vehicles di Mattel. “Matchbox si impegna nell’ utilizzare materiali al 100% riciclati, riciclabili e plastiche a base biologica per fare la sua parte nell’affrontare le crescenti problematiche ambientali che ci troviamo a dover fronteggiare, e motivare la prossima generazione di fan di Matchbox ad aiutarci e guidarci verso un futuro sostenibile”.

Lego Technic McLaren Senna GTR, in pista coi mattoncini

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi