I colori di un tramonto californiano: sarà a quelle visioni che si sarà ispirato il designer della serie Pastel Collection di Aston Martin, edizione limitata riservata al dealer di Newport Beach in, appunto, California. Livree affascinanti, che richiamano alle tonalità del “sunset” della costa Ovest.

Quattro livree uniche

A guardare i modelli Aston Martin in queste esclusive colorazioni, vien voglia di mettersi una camicia fiorata a maniche corte tutta sbottonata, degli occhiali da sole a goccia e un paio di folti baffi, per sfrecciare sul boulevard a ritmo di musica funky. La capsule collection è firmata Q by Aston Martin e si applica sui modelli Vantage Coupé e Roadster, DB11 V8 Coupé e Volante, e alSuv DBX. Sviluppata nella casa-base Aston Martin del Regno Unito, la serie presenta le colorazioni Ultraviolet Purple (per la Vantage Coupé), Cardamomo Violet (Vantage Roadster), Butterfly Teal (DB11 V8 Coupé), Clear Water (DB11 V8 Volante) e Vibral Coral (DBX).

Un esemplare a testa

Le varianti sono esclusivamente estetiche, quindi le auto restano tecnicamente le stesse, e per ogni modello è stato prodotto un solo esemplare con l’esclusiva livrea, certificato da un’apposita targa di riconoscimento: "Abbiamo scelto i colori pastello per i colori vivaci che si trovano in natura lungo la costa californiana, tra il cielo limpido della costa meridionale e le fresche acque del Pacifico, le sfumature viola che riflettono le fioriture dei fiori selvatici e il vivace corallo dalle tonalità calde presenti nelle scogliere sopra l'oceano durante i nostri tramonti unici nel loro genere", il commento del dealer di Newport Beach.

Aston Martin V12 Speedster evoca la DBR1 con il pack optional