Car of the YearOrganizzatore italiano del premio
The Car of the Year

Maserati Ghibli Hybrid, Canotwait_ per il "San Valentino cinese"

Maserati Ghibli Hybrid, Canotwait_ per il "San Valentino cinese"

Colorazione speciale, frutto del mix studiato dagli specialisti di Maserati Fuoriserie, per una Ghibli Hybrid che verrà offerto sul mercato cinese in pochissimi esemplari

21 maggio

È un po' la Maserati Ghibli per il San Valentino cinese, quella, specialissima, realizzata dal programma tailor made Maserati Fuoriserie. In collaborazione con un'azienda di abbigliamento cinese, la Canotwait_ di William Chan, verrà proposta in appena 8 esemplari, tutti ovviamente rivolti al mercato cinese.

Maserati Ghibli Hybrid FOTO

Maserati Ghibli Hybrid FOTO

È la prima vettura elettrificata della casa del Tridente, capostipite di una nuova generazione di vetture ibride che usciranno dalla catena di montaggio della factory di Modena. Cuore del progetto è il nuovo 2.0 benzina da 330 cavalli, propulsore dalla potenza specifica record per cubatura e frazionamento

Guarda la gallery

Numerologia cinese

Perché può considerarsi la Ghibli del San Valentino cinese? La presentazione il 20 maggio (5/20) ha nella cifra una successione di numeri che in cinese significa “amore”, nascondendo la frase “I love you / Ti amo”, e proprio in questa data si celebrano gli innamorati.

L'esemplare personalizzato da Maserati Fuoriserie è motorizzato Hybrid, con il 2 litri turbo benzina dotato del mild-hybrid 48 volt e dell'e-Booster (medesimo impianto tecnico portato su Levante). A caratterizzare la Ghibli Canotwait_ è soprattutto la colorazione.

Colori unici

La tinta è un mix tra viola intenso e sfumature di blu, vernice tristrato alla quale è stato aggiunto un pigmento in scaglie di vetro rosa. Ai loghi dell'azienda cinese, sui passaruota dietro le branchie Maserati e all'interno, si sposano i cerchi da 20 pollici, neri e nel disegno Teseo, anch'essi a catalogo Maserati Fuoriserie. 

Guido Meda: "Confesso, desidero solo la M3, vera mamma BMW"

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi