Il mondo dell'automobile e quello degli orologi entrano in contatto, grazie a due Marchi al top dei rispettivi settori. IWC Schaffhausen, storico produttore svizzero di orologi, ha rinnovato la sua pluriennale collaborazione con AMG realizzando un cronografo dedicato alla divisione sportiva di Mercedes. Un orologio esclusivo e tecnologico, costruito in maniera artigianale con materiali come titanio e fibra di carbonio. Utilizzati, tra l'altro, dalla stessa AMG sulle sue vetture da competizione e stradali. Alla presentazione del cronografo ha partecipato anche Maro Engel, pilota nella categoria IMSA con la Mercedes AMG GT3 Evo.

Mercedes-AMG SL, scocca tutta nuova e multimateriale

AMG e IWC Schaffhausen, orologio esclusivo

Forti di una collaborazione che va avanti da ormai 17 anni, AMG e IWC Schaffhausen hanno lanciato un nuovo prodotto. Si tratta di un cronografo realizzato dalla storica azienda svizzera di orologi, costruito con gli stessi materiali che la divisione sportiva di Mercedes utilizza sulle sue vetture, dalle F1 alle stradali. Il Pilot’s Watch Chronograph Edition “AMG” (questo il nome completo dell'orologio) usa infatti, tra gli altri, titanio e carbonio. Scelti non solo per la loro leggerezza, ma anche per la resistenza e la robustezza necessarie ad esempio quando a indossare il cronografo è un pilota.

Non a caso alla presentazione dell'orologio ha partecipato, oltre a Christoph Grainger-Herr, CEO di IWC Schaffhausen, e Philipp Schiemer, CEO di AMG, anche il pilota Maro Engel. Quest'ultimo, impegnato con le Mercedes AMG GT3 Evo nel campionato IMSA (che comprende gare durissime di 24 ore come quella del Nurburgring) ha spiegato come tali materiali siano ampiamente utilizzati anche sulle auto da corsa, proprio per le loro qualità di affidabilità.

Il cronografo è realizzato in maniera artigianale, avvicinandosi al concetto espresso da AMG attraverso il suo slogan “one engine, one man”, ossia “un uomo per ciascun motore”.

Bottas mette in vendita su Twitter la sua Mercedes-Benz AMG GT