Car of the YearOrganizzatore italiano del premio
The Car of the Year

Nissan resta in UK, a Sunderland una gigafactory di batterie

Nissan resta in UK, a Sunderland una gigafactory di batterie

Sarà in grado di produrre 200.000 batterie l'anno

di Francesco Forni

27 maggio

Nissan non lascia il Regno Unito, anzi raddoppia. Nello storico sito di Sunderland la Casa giapponese avrebbe l'intenzione di realizzare una gigafactory di batterie.

Uno stabilimento dedicato agli accumulatori, con trattative avanzate con il Governo britannico secondo quando riporta il Financial Times, per una operazione importante. Si tratterebbe del più importante impianto per le batterie all'infuori del Giappone.

Nissan Leaf e+: la prova sul litorale romano VIDEO

Nissan Leaf e+: la prova sul litorale romano VIDEO

La nuova versione della vettura 100% elettrica più venduta al mondo, con maggiore autonomia e connettività. Eccola da Fiumicino a Santa Severa, poi a Vigna di Valle al meraviglioso museo dell’Aereonautica, fino a Casina Valadier al Pincio

Guarda il video

Produzione di 200.000 batterie l'anno

La nuova fabbrica non andrebbe a sostituire quella attuale, ma la affiancherebbe. Prevista una struttura adiacente all'impianto di produzione delle vetture, in grado di produrre 200.000 batterie l'anno.

E di dare impiego a migliaia di persone: per questo Nissan avrebbe chiesto all'esecutivo britannico un contribuito di decine di milioni di sterline e tariffe energetiche di favore. La gigafactory sarebbe gestita dall'azienda cinese Envision e avrebbe una capacità iniziale di 6 GWh per arrivare a circa 20 GWh a pieno regime.

Nissan a Sunderland produce già una parte delle batterie di Leaf.

Nissan vende le sue quote di Daimler per 1,15 miliardi di euro

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi