Nuova Peugeot 308 SW, arriva la familiare anche in versione ibrida plug-in

Nuova Peugeot 308 SW, arriva la familiare anche in versione ibrida plug-in

La compatta del Leone si presenta nella sua declinazione Station Wagon che, grazie al passo di 2,73 metri, offre maggiore abitabilità agli occupanti. Disponibile anche la versione ibrida plug-in

di Andrea Brambilla

23 giugno

La Peugeot 308 (ne abbiamo scritto qui), vettura di punta del brand francese Peugeot, conferma la sua versatilità e ora si presenta anche nella versione Statio Wagon, un auto che sicuramente conquisterà molti appassionati grazie alle sue qualità e anche al nuovo design sempre più accattivante.

Nuova Peugeot 308 station wagon

Nuova Peugeot 308 station wagon

La nuova Peugeot 308 si presenta anche in declinazione station wagon, variante familiare che cresce in lunghezza arrivando a toccare i 4,64 metri. Tanto spazio in più per passeggeri e bagagli, visto che il volume massimo del baule raggiunge i 608 litri con i sedili in posizione ed arriva a 1.634 litri con il divano posteriore completamente abbattuto. La Nuova Peugeot 308 SW si presenta con diversi tipi di motorizzazioni, dalle ibride plug-in (Hybrid 225 e-EAT8, Hybrid 180 e-EAT8), alle versioni benzina (PureTech 110 e PureTech 130 entrambe con cambio manuale a 6 rapporti e PureTech 130 con cambio automatico EAT8 a 8 rapporti) e Diesel (BlueHDi 130 con cambio manuale a 6 rapporti e BlueHDi 130 con cambio automatico EAT8).

Guarda la gallery

Nuova Peugeot 308, come è fatta fuori

La nuova 308 Station Wagon interpreta tutti questi elementi e pur avendo molto in comune con la tre porte incorpora uno stile decisamente diverso. Il design della parte anteriore riprende molto il design della vettura a cinque porte ma le dimensioni maggiori rendono più armonica l’intera vettura.

Costruita sulla piattaforma modulare multi-energia EMP2 (Efficient Modular Platform), l’auto è lunga 4,64 metri e larga 1,86 con un’altezza da terra di 1,44 metri. Le maggiori dimensioni hanno permesso di aumentare il passo a 2,73 metri, più lungo di 55 mm rispetto a quello della berlina, a tutto vantaggio della silhouette slanciata e dello spazio dei sedili posteriori e del bagagliaio.

Il design posteriore conferisce dinamicità alla vettura con un gioco di elementi che concorrono a creare una sensazione di maggiore volume e al contempo di ottimizzare i flussi d’aria a vantaggio della performance aerodinamica.

I gruppi ottici sottili full Led rispetto alla berlina non prevedono la fascia nera che li congiunge. Il portellone è motorizzato ed è possibile aprirlo anche avvicinando un piede sotto il paraurti.

Caratteristiche dell'abitacolo della Nuova Peugeot 308 SW

Gli interni riprendono le soluzioni già viste nella versione a cinque porte con il nuovo Peugeot i-Cockpit con uno schermo da 10 pollici che diventa tridimensionale dall’allestimento GT. La plancia è caratterizzata un andamento ad arco che, partendo dalla parte del guidatore declina verso la parte del passeggero con l’architettura “High-vent” che posiziona i diffusori della climatizzazione di fornte alla testa degli occupanti e, sempre al centro, in una posizione più ribassata il touchscreen da 10 pollici per il controllo delle informazioni di bordo e l’infotainment con i tasti facilmente raggiungibili dal conducente.

I sedili posteriori beneficiano del maggior passo e hanno la possibilità di essere reclinati in tre parti (40/20/40). La capacità di carico del bagagliaio passa da 608 litri a 1634 litri, con una leggera risuziona nelle versioni hybrid.

Motori e versioni

Ampia la scelta di motorizzazioni offerte da Peugeot per la nuova 308 Station Wagon a partire dalle hybrid plug-in. La 225 e-EAT8 a due ruote motrici abbina un propulsore benzina 1.598 cm3 PureTech da 180 cv ad un motore elettrico da 110 cv (81 kW) per una potenza comulata di 225 cv che permette alla vettura un’autonomia in modalità solo elettrica di 59 km.

La motorizzazione Hybrid  180 e-EAT8, sempre a due ruote motrici abbina sempre un propulsore endotermico di 1.598 cm3 ma con una potenza di 150 cv al motore  elettrico da 110 cv (81 kW). Questa seconda opzione assicura un’autonomia in modalità solo elettrica di 60 km e una potenza complessiva di 180 cv.

Entrambe le versioni dispongono di un cambio automatico a otto rapporti e una batteria agli ioni di litio dalla capacità di 12,4 kWh e una potenza di 102 kW.  Due i tipi di caricatori a bordo un monofase da 3,7 kW, mentre in opzione un caricatore monofase da 7,4 kW. I tempi di ricarica vano dalle 7,5 ore da una presa  standard di 8 A all’ora e 55 minuti da una wallbox da 32 A. Le altre motorizzazioni disponibili della nuova Peugeot 308 Station Wagon sono i benzina PureTech da 110 e 130 cv, in secondo diponibile anche con cambio automatico a otto rapporti o con il manuale a sei rapporti e il Diesel  BlueHDi da 130 cv disponibile sia con cambia manuale che automatico a 8 rapporti.

Peugeot, scopri qui il listino completo

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi