Tecnomar for Lamborghini 63: varato lo yacht ispirato alle vetture del Toro

Tecnomar for Lamborghini 63: varato lo yacht ispirato alle vetture del Toro

Ispirata principalmente alla Lamborghini Siàn FKP 37, l’imbarcazione è stata a Marina di Carrara presso presso la sede di The Italian Sea Group

di Redazione

24 giugno 2021

Si chiama Tecnomar for Lamborghini 63, è un motoryacht all’avanguardia ed è nato dall’incontro fra il mondo della nautica e quello delle auto.

Varato con successo proprio oggi, 24 giugno, con una cerimonia svolta presso la sede di The Italian Sea Group - operatore della nautica di lusso proprietario del brand Tecnomar – il potente e lussuoso yacht è direttamente ispirato alla Lamborghini Siàn FKP 37, la supersportiva ibrida del Toro.

Lamborghini V12, una storia lunga quasi 60 anni

Tecnomar for Lamborghini 63, ecco la Sian dei mari

Tecnomar for Lamborghini 63, ecco la Sian dei mari

Con una cerimonia svolta presso la sede di The Italian Sea Group - operatore della nautica di lusso proprietario del brand Tecnomar – il potente e lussuoso yacht ispirato alla Lamborghini Siàn FKP 37 è stato varato con successo. Ecco alcune foto

Guarda la gallery

Potenza da vendere

Due gli elementi che più distinguono lo yacht: la velocità e la leggerezza dinamica. Infatti, sotto il corpo possente e affilato, ci sono ben due motori MAN V12 da 4000 cv in totale capaci di far raggiungere al Tecnomar for Lamborghini 63 velocità di punta di 60 nodi (circa 111 km/h). Il che lo rende l’imbarcazione più veloce dell’intera flotta di The Italian Sea Group.

Esterni ispirati alle Lamborghini più iconiche

Tanto l’uso della fibra di carbonio, in pieno stile Lamborghini, che garantisce all’imbarcazione un peso ultraleggero in relazione al tipo di mezzo. Elementi distintivi riconducibili alla Casa di Sant’Agata si possono poi osservare sulla carena, progettata da un team di ingegneri specializzati in idrodinamica, e sulla sovrastruttura. Quest’ultima, infatti, è stata studiata per rilanciare in chiave contemporanea le storiche linee create da Marcello Gandini per le iconiche vetture Lamborghini Miura e Countach degli anni ’60 e ’70.

Ispirazione anche per quel che riguarda l’Hard top, direttamente orientato a ricalcare i modelli roadster del Marchio, e le luci di prua, omaggio alla concept Terzo Millennio e alla Lamborghini Siàn FKP 37.

Interni in chiave automobilistica

Per quel che riguarda gli interni vale lo stesso discorso. Il Tecnomar for Lamborghini 63, infatti, adotta elementi grafici iconici di Lamborghini, con la plancia di comando che addirittura reinterpreta in chiave nautica i classici cockpit automobilistici. Come per le supercar Lamborghini, si trovano infine dettagli in fibra di carbonio, l’utilizzo del Carbon skin, sedili supersportivi e un timone/volante.

Un prezzo da capogiro

Appena varato a Marina di Carrara alla presenza del management e di tutto il team che ha partecipato alla sua realizzazione, il motoryacht Tecnomar for Lamborghini 63 può essere customizzato al 100% grazie al programma Ad Personam di Lamborghini e avrà un costo di circa 3 milione di euro.

Lamborghini Essenza SCV12, la scocca in carbonio è approvata dalla FIA

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi