Car of the YearOrganizzatore italiano del premio
The Car of the Year

Abarth 695 Esseesse Collectors' Edition, sportiva per pochi aficionados

Abarth 695 Esseesse Collectors' Edition, sportiva per pochi aficionados

La tiratura limitata ne fa un oggetto destinato ai cultori Abarth. Le modifiche rispetto alla 595 Competizione sono estetiche e tecniche, tra peso ridotto e aerodinamica regolabile con lo Spoiler ad Assetto Variabile

2 luglio

Un oggetto da collezione, ispirato alla Esseesse del 1964, quando la cifra era preciso simbolo tecnico, la cubatura del motore aumentata a 695 cc.

Abarth 695 Esseesse Collectors' Edition si annuncia con altri contenuti tecnici distintivi, proposti a un pubblico di cultori del marchio dello Scorpione in un totale di 1.390 esemplari, divisi tra 695 pezzi in tinta nero Scorpione e 695 in grigio Campovolo.

Abarth 695 Esseesse Collectors' Edition

Abarth 695 Esseesse Collectors' Edition

Abarth personalizza la 695 e ne tira fuori una realizzazione unica, 1.390 esemplari in due colorazioni e con soluzioni tecniche di spicco tra Spoiler ad Assetto Variabile, corpo vettura alleggerito e interni con richiami racing sotto forma di vera fibra di carbonio applicata su cambio, volante e pedaliera

Guarda la gallery

Prestazioni, non solo accelerazione

Se il confronto lo fai con 595 Competizione, allora le prestazioni dicono di uno scatto più rapido di 1 decimo sul quarto di miglio, l'accelerazione 0-400 metri completata in 15"1, per una velocità massima di 225 km/h e lo zero-cento in 6"7. Così, grazie al motore 1.4 turbo benzina da 180 cavalli e 250 Nm, abbinato al cambio manuale 5 marce o al cambio meccanico robotizzato, optional.

Aerodinamica regolabile

C'è dell'altro, numeri a parte. La veste aerodinamica della 695 Esseesse Collectors' Edition è caratterizzata dall'ala posteriore Spoiler ad Assetto Variabile (una novità già della 695 70° Anniversario, leggi la prova) a regolazione libera su più gradi di incidenza, tra una posizione neutra (0°) funzionale a raggiungere la velocità massima e un'incidenza a 60° che sviluppa 45 kg di carico deportante aggiuntivo a 200 km/h.

È un extra di stabilità prodotto sull'asse posteriore, oltre al lavoro ordinario delle sospensioni, con ammortizzatori Koni a frequenza selettiva, tra smorzamenti di asperità brevi e le compressioni a frequenza più ampia, tipica degli appoggi alle andature più sostenute.

Cofano motore in alluminio

Caratteristici sono anche i cerchi bianchi da 17", gommati 205/40, dietro ai quali spicca l'impianto frenante con dischi forati e pinze Brembo rosse a 4 pompanti. L'affinamento della sportivissima Esseesse continua con la linea di scarico Akrapovic in titanio e, soprattutto, il cofano motore in alluminio, più leggero del 25%. È un dettaglio che non puoi apprezzare vivisamente, tuttavia è un contributo alla riduzione delle masse complessiva, 10 kg in meno se paragonata la 695 Collectors'Edition alla 595 Competizione. 

A bordo, nonostante il richiamo alla storica 695 delle origini, c'è tutta la tecnica moderna ispirata alle corse, sotto forma della leva del cambio in fibra di carbonio, le applicazioni sul volante e sulla pedaliera. Pregevolissimi i sedili Sabelt, imbottiti e rivestiti in Alcantara, su un guscio bianco. Novità, l'applicazione del numero dell'esemplare sui 695 per ciascuna colorazione in un lettering impresso sugli schienali.

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi