Car of the YearOrganizzatore italiano del premio
The Car of the Year

Italia-Spagna la giocano Fiat contro Seat: dal 1982 sanno solo copiare

Italia-Spagna la giocano Fiat contro Seat: dal 1982 sanno solo copiare

Negli anni del debutto sul mercato la Casa spagnola “copiò” su licenza i modelli della Casa torinese. Al di là di come andrà a finire la semifinale di Euro 2020, una cosa è certa: da quel lontano 1953 li abbiamo sempre portati noi a spasso per le strade

di Redazione

6 luglio

L'11 luglio 1899, in quel di Torino, nasce ufficialmente la Fiat: Fabbrica Italiana Automobili Torino. Circa mezzo secolo dopo, precisamente nel 1950, in un piccolo distretto di Barcellona, nasce Seat, azienda automobilistica creata con lo scopo di far decollare l'automotive in Spagna.

Così lontane eppure così vicine, perché Seat - nata anche grazie alla Fiat e cresciuta con l’aiuto di Volkswagen – nei suoi primi anni di attività si limitò a costruire i suoi modelli su licenza della Casa torinese. Insomma, fino ai primi anni ’80, i modelli del Marchio spagnolo furono pressoché identici a quelli Fiat.

Un binomio, quello tra le due Case, che stasera in occasione della semifinale del Campionato europeo di calcio tra Italia e Spagna tornerà di sicuro nella mente di qualche appassionato di auto. E chissà che gli spagnoli, in “debito” con il Bel Paese per il supporto dato da Fiat a Seat, non vogliano sdebitarsi proprio sul rettangolo verde… perché in fondo, noi italiani, li portiamo a spasso dal 1953.

La Fiat 500, la 124 e la Panda e tante altre. Andiamo a vedere nel dettaglio tutte le auto più "copiate".

Immatricolazioni auto, i modelli più venduti in Italia a giugno 2021

1 di 9

Avanti
  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi