Sul sito Castle Motors c’è una vettura che molti collezionisti faranno a gare per avere. Il principe Carlo del Galles avrebbe messo in vendita la sua Tesla Model S, un’auto che lo avrebbe conquistato fin dalla prima dimostrazione. Se poco tempo fa, è toccato alla Ford Escort appartenuta alla principessa Diana essere venduta all’asta (la berlina era stato il regalo di fidanzamento nel 1981 ed è stata venduta per 72mila dollari, circa 61mila euro), adesso è il turno di un’altra auto appartenuta al figlio maggiore della Regina Elisabetta II.

Tesla record, consegnate oltre 200.000 vetture nel secondo trimestre

Appena 11.200 km percorsi

Secondo il sito di vendite, la Telsa è uno degli ultimi modelli di Model S Long Range Plus immatricolati nel Regno Unito. Il principe del Galles, appassionato ambientalista, aveva richiesto fortemente una Model S che ha utilizzato per un po' (il contachilometri dice circa 7.000 miglia, cioè poco più di 11.200 km) prima di decidere che era il tempo di un nuovo proprietario. La vettura è un esemplare Long Range Plus rifinito in Midnight Silver Metallic con interni Premium completamente neri e decorazioni in legno di frassino e si presenta in perfette condizioni.

Tesla, ecco la Model S Plaid placcata in oro