Car of the YearOrganizzatore italiano del premio
The Car of the Year

Volkswagen New Beetle RSI, il Maggiolino da corsa

Volkswagen New Beetle RSI, il Maggiolino da corsa

Realizzata dal 2001 al 2003, la Renn Sport Injection puntava ad attrarre gli automobilisti sportivi grazie alle sue forme particolari e sinuose abbinate ai 224 cavalli del suo V6

di Redazione

21 luglio

Una scheggia impazzita. Il tentativo di conferire una forma corsaiola a un'auto dall'anima modaiola. Volkswagen New Beetle, quando venne lanciata sul mercato a fine anni Novanta, aveva un solo scopo: attirare la clientela, giovane e meno giovane, desiderosa di poter guidare una versione al passo coi tempi del mitico Maggiolino, la macchina più famosa della storia. Niente prestazioni, non servono; chi sceglie la New Beetle, lo fa per il suo carattere, le sue caratteristiche estetiche, quelle forme arrotondate e sinuose da passerella.

Volkswagen Maggiolino, una storia lunga 75 anni

Nel 2001 però Volkswagen ha pensato anche a coloro che, assieme a tutti questi elementi trendy, volevano anche sentire vibrare il motore, tenere giù l'acceleratore e andare a 225 km/h di velocità massima. La risposta arrivò in 250 esemplari realizzati in collaborazione con Porsche, una partnership che diede vita alla New Beetle Renn Sport Injection: per tutti, la RSI.

Volkswagen New Beetle RSI

Volkswagen New Beetle RSI

Il Maggiolino da corsa venne realizzato dalla Casa di Wolfsburg dal 2001 al 2003 in 250 esemplari. Caratterizzata da un kit aerodinamico evidente, era spinta da un V6 da 224 cv e 320 Nm di coppia, scaricati a terra dalla trazione integrale

Guarda la gallery

KIT AERODINAMICO E PRESTAZIONI

In pratica, il Maggiolino sportivo. Una New Beetle (quasi) ordinaria, sì, ma con modifiche necessarie e palesi, già dagli esterni. Costruita sullo stesso pianale della Golf quarta serie, con sospensioni a ruote indipendenti McPherson, lo stile e le forme rimangono quelle tradizionali, ma le appendici aerodinamiche e l'enorme alettone posteriore sono una dichiarazione d'intenti precisa, per una macchina da 1.530 kg e con un V6 da 3.2 litri - lo stesso presente sulla R32 - capace di erogare 224 cv e 320 Nm di coppia, abbinati a un cambio manuale sei marce e la trazione integrale. L'accelerazione da 0 a 100 km/h avveniva in 6,5 secondi. I cerchi OZ Superturismo da 18" completavano il quadro, assieme al doppio terminale di scarico a firma Remus.

La gamma Volkswagen: consulta il listino completo di Auto

Vocazione sportiva evidente anche negli interni, dove trova spazio la fibra di carbonio e l'alluminio che riveste il pomello. I sedili sono "del mestiere", ad opera di Recaro, rivestiti di un affascinante color arancione.

UN'AUTO CULT

Volkswagen New Beetle RSI ballò poco tempo, due anni, terminando la produzione nel 2003. Così come ci mise poco tempo a diventare una macchina cult, da alcuni collezionisti ricercata ancora oggi. Del resto, avere un Maggiolino da corsa fa sempre...chic.

Volkswagen eKafer, il Maggiolino diventa elettrico

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi