La prima di 150 rarità è sul tema newyorchese. Pininfarina Battista rivela la prima "Bespoke", su misura, realizzata dopo aver seguito passo passo il cliente presso l'atelier di Cambiano.

Come tutte le hypercar e supercar, il tasso di personalizzazione è altissimo, per rendere unica un'auto che verrà prodotta in appena 150 esemplari. Così, le opzioni disponibili, i 128 milioni di abbinamenti diversi previsti per gli interni, per non dire delle soluzioni all'esterno, risultano di gran lunga superiori alle "ordinarie" esigenze di clienti esclusivissimi.

Carbonio a vista e sfumature blu

Ogni singolo dettaglio della Hyper-GT è personalizzabile e il risultato della prima Battista personalizzata è notevolissimo. L'elemento che spicca maggiormente è la carrozzeria in fibra di carbonio nera, a vista, il cui effetto color blu è merito dell'applicazione di un motivo a punto Iconica blu che porta il monte ore necessario alla verniciatura dell'auto, ovviamente a mano, a svariate centinaia.

Leggi anche - Teorema, il primo concept virtuale di Pininfarina

Sulla base in carbonio Iconica Blu spiccano le bande laterali, in Bianco Sestriere metallizzato e le applicazioni rosse, del Jewellery pack in alluminio, inserito al di sopra delle vetrature laterali.

Ancora, il badge Automobili Pininfarina, sul muso, è retroilluminato e realizzato in alluminio spazzolato.

I cerchi, splendidi 5 razze, sono nel design Impulso e colorazione grigio scuro opaco, con il center lock in alluminio spazzolato. La personalizzazione continua all'interno, sui sedili in pelle nera e Alcantara, con inserti blu Navy, sulle cinture di sicurezza bianche, il Jewellery Pack Interior.

Clienti immersi nel processo di design

“Il nome Pininfarina vanta un patrimonio storico di vetture uniche, e la Battista continua la tradizione: ogni vettura sarà veramente personalizzata attraverso il design bespoke. I nostri clienti hanno l'opportunità unica di entrare a far parte della famiglia Automobili Pininfarina, immergendosi nel processo di design con i nostri talentuosi artigiani, in modo da assicurarsi che la loro vettura ne rifletta la personalità e gusto e sia realizzata con un tocco davvero personale. I clienti contribuiscono quindi a portare avanti lo sviluppo del lusso sostenibile, creando al contempo un pezzo unico da collezione", il commento  di Sara Campagnolo, responsabile Design Colori e Materiali di Automobili Pininfarina.