Car of the YearOrganizzatore italiano del premio
The Car of the Year

McLaren 765 LT Spider, prestazioni estreme e leggerezza coupé

McLaren 765 LT Spider, prestazioni estreme e leggerezza coupé

McLaren 765 LT Spider affianca la variante chiusa, subendo un aggravio di peso minimo. Le prestazioni sono elevatissime e la cura aerodinamica scrive il design aggressivo della Long Tail

27 luglio

Codalunga, anche spider. Una novità ad altissime prestazioni, che della coupé riprende fedelmente l'impianto tecnico e aerodinamico, per declinarlo in una soluzione aperta. McLaren 765 LT Spider raggiunge vette di prestazione estreme, al netto di un aggravio di peso minimo se paragonato con la 765 LT coupé. 

Appena 49 kg diventano una zavorra percepibile solo in pista e da pochissimi, di livello, gentlemen drivers. Il telaio non ha alcuna necessità di irrigidimenti strutturali, il monoscocca in fibra di carbonio resta invariato.

McLaren 765 LT Spider

McLaren 765 LT Spider

Dopo la versione coupé, con il medesimo impianto tecnico e motoristico, ecco McLaren 765 LT Spider. Già ordinabile sul mercato italiano, a poco meno di 380 mila euro, ha caratteristiche tecniche di prim'ordine e un peso davvero contenuto per essere una spider con tetto ad azionamento elettrico

Guarda la gallery

Spider in 11 secondi

Arriva il meccanismo di apertura elettrica del pannello in fibra di carbonio, appena 11" per trasformare la 765 LT da chiusa in Spider, mentre il lunotto può aprirsi in modo separato, sempre a controllo elettronico, bilanciando la carrozzeria "chiusa" con un extra sound in abitacolo, dalla linea di scarico tutta in titanio.

Peso, 765 LT Spider tiratissima

C'è l'alleggerimento dello scarico, appena 10,9 kg il peso complessivo (-40% su una linea in acciaio), per proseguire con la batteria agli ioni di litio (-3 kg), la rimozione del tappeto di rivestimento del fondo all'interno dell'abitacolo (-2,4 kg). Dalla rimozione dell'aria condizionata si risparmiano 10 kg, 1,5 quelli "salvati" dall'eliminazione dell'infotainment. Entrambi questi ultimi accessori possono essere richiesti quali optional senza sovrapprezzo.

Ecco, il prezzo di McLare 765 LT Spider, al netto delle personalizzazioni, è fissato in 378.500 euro sul mercato italiano e gli ordini sui 765 esemplari che verranno prodotti per la commercializzazione globale sono già aperti.

Aerodinamica da Spider e Coupé

In garage si porta una linea clamorosa per quanto è dinamica e scritta dalle soluzioni aerodinamiche. Dalla fascia anteriore dedicata, con splitter e gestione dei flussi, al posteriore dove l'ala mobile incornicia gli scarichi e opera in configurazioni variabili a seconda della condizione dell'auto: tetto chiuso o aperto. Cambiando l'andamento dei flussi verso il retrotreno, cambiano le esigenze di bilanciamento aerodinamico e la gestione dell'incidenza dell'ala.

L'elettronica è tutta in chiave prestazionale, a partire dalle sospensioni proattive. Il miglioramento dei valori di deportanza, se confrontato con McLaren 720S Spider, vale un +25%, mentre il grip meccanico è assicurato dalle gomme Pirelli P Zero Trofeo R, montate su cerchi forgiati.

Il peso a secco dalle McLaren 765 LT Spider arriva a 1.278 kg con tutte le soluzioni di alleggerimento previste, compresi i sedili con guscio in carbonio; il peso in ordine di marcia, invece, con liquidi e pieno di benzina al 90% è di 1.388 kg.

Prestazioni

Massa spinta dal motore V8 4 litri biturbo, oramai consolidato progetto Ricardo e McLaren, da 765 cavalli e 800 Nm di coppia, scaricata al posteriore da un cambio 7 marce sequenziale con scalatura dei rapporti modificata. Le prestazioni velocistiche sono estreme: 2"8 in accelerazione sullo 0-100 km/h, appena 7"2 sullo 0-200 km/h, per una velocità massima dichiarata in 330 km/h.

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi