Audi mostra il futuro. Il prossimo 10 agosto, presso l’Audi Design Studio nel cuore di Malibu, in California, la Casa tedesca presenterà al mondo la concept car Skysphere. Un’idea audace portata alla vita, come spiegano in Audi, che con tutta probabilità avrà il compito di ridefinire ancora una volta il futuro della mobilità.

Audi, 3 nuove concept car per anticipare il futuro

Reinventare la mobilità di domani

A spiegare la filosofia dietro la creazione della concept Skysphere, Marc Lichte, Head of Design di Audi, e Henrik Wenders, Head of Brand, che insieme hanno affrontato e raccontato in un video (che potete vedere in fondo) da dove nasce l’idea della vettura.

Alla base di tutto, spiegano Lichte e Wenders, c’è la Horch 853 A, un'auto a passo lungo datata 1938, vero punto di cardine da cui è nata l’ispirazione per il concept Audi. Ispirazione che si mostra bene, anche se solo in parte, nella silhouette intravista nella foto teaser dalla Casa dei Quattro Anelli.

Ovviamente, ancora poco si sa riguardo alla powertrain – molto probabilmente elettrica -, agli interni e alle diversi innovazioni pionieristiche che Audi promette di implementare sulla futura Skysphere. Sappiamo, però, che la vettura è stata indicata come una Sport Transformation Vehicle e che farà parte di un piccolo gruppo di auto – insieme ad Audi Grandsphere e Audi Urbansphere - che la Casa ha intenzione di realizzare nel breve futuro per cercare di reinventare e dare una visione diversa della mobilità di domani.

Per capirne di più, l’appuntamento è fissato al prossimo 10 agosto, quando finalmente la concept Skysphere verrà presentata da Audi con una world premiere dedicata.

Intanto vi lasciamo al video…

Audi, 50 anni con lo slogan "All'avanguardia della tecnica"