Auto Ibride, ecco i modelli più attesi del 2022

Auto Ibride, ecco i modelli più attesi del 2022

Tra mild hybrid, full hybrid e plug-in hybrid, sono numerosi i modelli che debutteranno nel 2022 con un powertrain elettrificato: ecco quelli più rilevanti che vedremo l'anno prossimo

di Lorenzo Lucidi

30 agosto

BMW Serie 2 Active

Il modello più pratico e versatile tra quelli offerti dalla Casa di Monaco si sta per rinnovare. Lanciata nel 2014 e proposta in doppia configurazione a 5 o 7 posti, la Serie 2 Active attuale si prepara per la pensione, per lasciare spazio alla nuova generazione che arriverà sul mercato nel 2022. Spazio e versatilità saranno ancora al centro del progetto, che però non lascerà in secondo piano il piacere di guida, elemento fondamentale per una BMW, sia pure fuori dai tradizionali canoni. In forse la versione Grand Tourer a 7 posti, che potrebbe essere sacrificata in favore di un modello unico con dimensioni più generose rispetto alla Active Tourer attuale

Fondamentali, all'interno della gamma del modello, saranno le versioni ibride. A partire dalle mild hybrid a 48 V che dovrebbero equipaggiare tutte le motorizzazioni endotermiche – benzina e Diesel – per ridurne le emissioni medie. Una soluzione, questa, già adottata su alcuni modelli del brand come la nuova Serie 5. Prevista inoltre una versione plug-in, che dovrebbe prendere il nome di 230e e abbinare il 4 cilindri 2 litri a benzina a un motore elettrico, con un'elevata potenza di sistema e prestazioni sportive.

Nuova BMW M5, avanti con l'ibrido plug-in

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi