Addio alla leva. Volkswagen dal 2023 progressivamente abbandonerà il cambio manuale sui suoi modelli. Per passare esclusivamente alla trasmissione automatica nel 2030. Un addio prevedibile, dovuto alla progressiva e inarrestabile elettrificazione, ma adesso ci sono le date. 

Le ha fornite Auto Motor und Sport, storicamente molto informato sulle dinamiche di VW. Addio anche per le sportive, dove il manuale resiste per il piacere del controllo diretto del mezzo, o i modelli più compatti, per questioni di economia di scala.

La scelta di Wolfsburg è pragmatica. I costi della elettrificazione, molto alti, impongono di limitare le spese in altri settori. In poche parole, semplificazione: convogliare risorse e studi solo per i modelli a batteria, sui quali peraltro il cambio manuale sarebbe troppo costoso.

Chi sarà il primo del Gruppo?

Non è dato sapere il coinvolgimento dei Marchi del Gruppo, ma è chiaro che l’accelerazione di Audi, che dal 2026 produrrà modelli nuovi solo elettrici, potrebbe essere la prima ad abbandonare la leva e la frizione.

Porsche dal canto suo ha più volte fatto sapere che produrrà il cambio manuale “fino a che sarà possibile”. La fine di un’era si avvicina.

Leggi ora: Porsche Macan, la prova della nuova edizione restyling