Car of the YearOrganizzatore del premio
Car of the Year 2021

Elkann: "Una Ferrari a guida autonoma? Guidare avrà un valore crescente"

Elkann: "Una Ferrari a guida autonoma? Guidare avrà un valore crescente"

Se l'elettrico sarà una sfida tecnologica che la Ferrari accoglierà, non può dirsi altrettanto per la guida autonoma, che svuota di significato l'esperienza del guidare e le emozioni legate alle prestazioni

Sulla scena dell'auto elettrica, la Ferrari, sarà presente con un'interpretazione propria di supercar a zero emissioni. Si farà in futuro ma non potrà spostare totalmente l'essenza del Cavallino rampante. Una Ferrari elettrica, sì; una Ferrari solo elettrica, no. Così, richiamando le parole di John Elkann dello scorso febbraio, in occasione della presentazione della trimestrale della casa di Maranello.

John Elkann torna a parlare delle sfide tecnologiche che attendono il mondo dell'auto e lo fa sul palco della "Italian Tech Week", dalle Ogr di Torino, in uno scambio di battute con Elon Musk.

Autopilot Tesla tutto sulla Vision

Tesla spinge forte i limiti del suo sistema Autopilot, che è diventato Tesla Vision e fa riferimento esclusivamente alle camere per analizzare l'ambiente intorno al veicolo e attuare l'automazione. Quella che è formalmente una soluzione di Livello 2, si è arricchita di contenuti assimilabili al Livello 3, arrivando al Full Self Driving.

Autopilot che si è mosso sempre sul sottile equilibrio tra termini tra loro diversissimi, del concetto di assistenza alla guida e guida autonoma. 

Ferrari, l'esperienza è tutto

Dall'altra parte c'è un Elkann che è presidente della Ferrari, il simbolo dell'emozione assoluta alla guida, in prima persona, non filtrata da automatismi che azzerano il coinvolgimento umano nel rapporto con il mezzo a motore.

Vedremo mai una Ferrari a guida autonoma, chiedono a Elkann? "Sarebbe triste, lo scopo di una Ferrari è essere guidata. In un mondo che va verso le auto autonome, la possibilità di guidare ancora avrà un valore crescente, un po' come andare a cavallo oggi".

E la rappresentazione è colta da Musk: "D'altra parte, il cavallino è nel vostro logo".

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi