BMW Urban Mobility Store, il nuovo punto di riferimento della Doppia Elica al centro di Roma

BMW Urban Mobility Store, il nuovo punto di riferimento della Doppia Elica al centro di Roma

Apre in via Barberini il nuovo concetto ci concessionaria, ideata da BMW, per migliorare l'esperienza dedicata al cliente

di Pasquale Di Santillo

15 ottobre

La concessionaria 4.0?  La ricetta è semplice: prendete una robusta dose di digitalizzazione, quella più moderna disponibile sul mercato, quella maturata nei lunghi mesi di pandemia e aggiungeteci l’immancabile relazione umana, quella parte fisica che probabilmente potrà mai venire meno nella vendita di un’automobile e avrete il nuovo Urban Store di BMW Roma. Che rinnova il suo spirito innovatore, come sette anni fa, quando aprì la prima volta nel cuore della Capitale e rilancia la sfida per essere il primo laboratorio, il progetto pilota a livello mondiale improntato ad un’evoluzione del rapporto con il cliente, molto più focalizzato sulla customer experience.

LABORATORIO SOSTENIBILE

Un laboratorio fondato si intende sulla cultura della sostenibilità circolare che il Gruppo di Monaco da anni porta avanti in tante forme, dalla scelta di energia pulita per gli impianti di fabbricazione a quella delle materie prime e di tutta la catena di approvvigionamento, dalla produzione fino al recycling completo del prodotto e che quindi vanno ben oltre lo sviluppo di auto sofisticate a propulsione elettrica. Così, nella concessionaria 4.0 di BMW il cliente verrà coinvolto in un percorso di approfondimento e conoscenza del prodotto decisamente diverso rispetto a quello che ha sempre caratterizzato il rapporto cliente-venditore. Per questo, l’Urban Store di via Barberini è stato per così dire “rivisitato” con un’investimento di un milione, a cominciare dal logo esposto all’esterno, primo store al mondo a farlo.

ESPERIENZA HUMANDIGITAL

Ma entrarci dentro significa immergersi in un’esperienza digitale davvero diversa, sicuramente innovativa. Grazie alle numerose soluzioni digitali avanzate  come ledwall (megaschermi) di grandi dimensioni, video-band, proiezioni a 360°. Tutto in funzione della ricerca costante di momenti da condividere con i clienti, dove trasmettere la passione e il legame con il Marchio. Un processo integrato, fatto di tanta tecnologia, suggestioni, persone e processi, il tutto fondato su tre pilastri: centralità del cliente, sostenibilità ed esperienza di brand, in quanto elementi capaci di costruire un nuovo futuro nell’ambito del retail auto con un percorso che accompagna il cliente dall’accoglienza alla consegna della vettura. Un processo che all’Urban Store BMW di via Barberini, sarà articolato in cinque tappe che si succederanno girando intorno alla figura del Genius Product, l’esperto del prodotto a supporto del cliente:

BENVENUTO

All’ingresso dello store sarà posizionato un ledwall con la possibilità di collegarsi al configuratore interattivo, qui il cliente sarà accolto dal Genius e verrà introdotto al percorso a seconda delle sue necessità e aspettative.

CONSULTAZIONE

Dopo un’analisi approfondita delle necessità e aspettative del cliente, sarà compito del Genius spiegare le funzioni e la configurazione del veicolo, grazie anche al supporto dell’ecosistema IT per fornire una Product Experience totalmente immersiva. In questa area si trovano dei sensori di prossimità installati a soffitto, collegati a tre diversi monitor: al passaggio del cliente, i video nei monitor cambieranno proiezione, illustrando differenti contenuti di prodotto o relativi alla partnership attive del BMW Roma Urban Store.

TEST DRIVE

Poi si passa al vero e proprio Test Drive. Partendo dalle necessità del cliente e dalla disponibilità del Genius, si provvederà a pianificare la Test Drive Experience, anche nella modalità Test Drive@Home, presso l’abitazione del cliente.

OFFERTA 

A questo punto la palla passa al “venditore” vero e proprio che accoglierà il cliente non più alla sua scrivania ma in un autentico salottino. E, partendo dalla configurazione iniziale del Genius, formulerà l’offerta finale con il pacchetto di servizi, aggiungendo gli optional, le opzioni di ricarica e i servizi finanziari e formalizzando l’offerta finale.

CONSEGNA 

Anche l’atto finale risulterà diverso, perché la consegna avverrà nel Luxury Delivery Hub del St. Regis Hotel (situato a poca distanza dallo store di Barberini). Oppure presso un secondo Delivery Hub presso la sede principale di BMW Roma in via Salaria o attraverso il servizio di Delivery@Home, cioè a casa. Il Product Genius rimarrà a supporto del cliente durante tutto il suo percorso.

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi