Car of the YearOrganizzatore italiano del premio
The Car of the Year

Lamborghini Urus, mai così in alto: il record di altitudine da 5.800 mt

Lamborghini Urus, mai così in alto: il record di altitudine da 5.800 mt

Il passo indiano di Umling La è la strada più alta del mondo sul livello del mare percorribile in auto. L'impresa del Suv sportivo che ha retto alle temperature glaciali e alle raffiche di vento

di Redazione

20 ottobre

Qual è il punto più alto del pianeta su cui può circolare un’auto? Il passo Umling La, nella regione himalayana dell’India nel Jammu e Kashmir. Come lo sappiamo? Perché un’auto ci è appena stata, proprio per siglare questo record. Il passo è a più di 5.800 metri sul livello del mare e, grazie a Border Roads Organisation (BRO), l’impresa è stata compiuta da Lamborghini Urus

Lamborghini Urus a 5.800 metri sul mare: il record

Lamborghini Urus a 5.800 metri sul mare: il record

Mai nessuna vettura era stata così in alto. Il passo Umling La, nell'India himalayana, è la strada percorribile in auto più alta del mondo e il Suv italiano ha calcato il tuo terreno (ghiaia, sterrato, asfalto) per due volte, sfidando temperature glaciali e raffiche di vento

Guarda la gallery

La strada più impervia del mondo

Condizioni atmosferiche estreme, con la temperatura minima tra i -10° e i -20°, venti tra i 40 e gli 80 km/h e un terreno caratterizzato da ghiaia, asfalto e sterrato. È una delle strade più impervie del mondo, per questo l’impresa ingegneristica ha dell’incredibile.  La Urus ha viaggiato due volte in questo scenario, l’8 e 9 ottobre, dando prova delle grandi capacità del suo V8 biturbo.

Più su dell'Everest

Sharad Agarwal, Head of Lamborghini India, ha commentato: "Questo è un momento di grande orgoglio per noi, perché Lamborghini ha conquistato brillantemente la strada motorabile più alta del mondo, il passo Umling La. Vorrei congratularmi con la Border Roads Organisation (BRO) e il suo team per aver realizzato un risultato così incredibile e inimmaginabile. Quando abbiamo raggiunto il passo, stare in piedi anche solo per 30 minuti era estremamente difficile, e mi chiedo come la squadra sia riuscita a completare il percorso in condizioni climatiche così estreme. Durante gli 87,5 km, da Hanle a Umling La, l’Urus si è destreggiata brillantemente nelle modalità di guida Terra e Sport arrivando a oltre 5800 metri di altezza, ancora più in alto del campo base del Monte Everest”.

Mai così in alto

La “gita fuori porta” del Suv Lamborghini è stata possibile grazie alla sua importante versatilità: motore performante da 650 Cv e 850 Nm di coppia, 305 km/h di velocità massima e scatto 0-100 km/h in 3,6 secondi per quello che è un Suv, ma dall’animo estremamente sportivo. Possiamo dire, giocando sull’altitudine, che Lamborghini ha raggiunto il “picco più alto” della sua storia!

Con la Ferrari 308 GTSi tra i ghiacci dell'Artide: l'avventura estrema è epica

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi