Car of the YearOrganizzatore italiano del premio
The Car of the Year

BMW 135i xDrive, aggiornamento all'insegna della sportività

BMW 135i xDrive, aggiornamento all'insegna della sportività

La BMW M135i xDrive, versione al top della gamma Serie 1, si è concessa un aggiornamento tecnico che ne migliora le qualità dinamiche e il sound

di Redazione

20 ottobre

BMW ha lanciato la versione rivista e corretta della sua hatchback più potente, la M135i xDrive. Anello di congiunzione tra le Serie 1 standard e i modelli della gamma M (inclusa la M2 in arrivo il prossimo anno) la M135i si rinnova con alcuni aggiornamenti tecnici. Migliorie che non snaturano la più piccola delle BMW sportive, ma capaci di migliorare sensibilmente il comportamento su strada e il piacere di guida. Regalando al guidatore anche un nuovo e più coinvolgente sound.

BMW M135i xDrive, aggiornamento sportivo

BMW M135i xDrive, aggiornamento sportivo

La BMW M135i xDrive subisce un aggiornamento tecnico e diventa più sportiva e piacevole da guidare

Guarda la gallery

BMW M135i xdrive, aggiornamento tecnico 

Pur avendo abbandonato la trazione posteriore e i motori a 6 cilindri in linea, la BMW Serie 1 ha fatto di tutto per mantenersi al vertice della categoria per prestazioni e piacere di guida. Tanto più in questa versione top di gamma, la M135i xDrive, che ora si presenta in veste ulteriormente migliorata ed evoluta. Evoluzioni invisibili dall'esterno, concentrate sul telaio e sull'assetto per rendere l'esperienza di guida ancora più piacevole e permettere di sfruttare meglio i cavalli (306, insieme a 450 Nm) erogati dal 4 cilindri turbo di 2 litri, e scaricati dalle quattro ruote motrici con sistema xDrive.

Le modifiche più importanti hanno riguardato l'assetto, che è stato reso più sportivo ed efficace attraverso un cambio dell'angolo di camber delle ruote anteriori: grazie a un aumento della campanatura, infatti, l'assorbimento delle forze laterali risulta ottimizzato. Ma non è questa l'unica miglioria effettuata a livello di assetto: è nuovo il supporto idraulico per fissare i bracci trasversali delle sospensioni anteriori, e i bracci longitudinali e di controllo sull'asse posteriore sono stati ridisegnati. Tutto ciò, secondo la Casa, porta a un miglioramento significativo nel comportamento in curva, specie quando si guida al limite.

BMW i4, la prova su strada dell'elettrica ad alte prestazioni della Doppia Elica

Sportività e sound, con nuovi colori

Tutte le modifiche sono state effettuate per far funzionare al meglio il telaio e le sospensioni con i sistemi di controllo, particolare la trazione integrale intelligente xDrive e il differenziale meccanico a slittamento limitato. Integrato nella trasmissione Steptronic Sport a 8 rapporti, il sistema è in grado di trasferire coppia maggiore alla ruota anteriore con più aderenza. Le funzioni del DSC sono integrate nel Performance Control. A chiudere il quadro degli upgrade volti a rendere più coinvolgente l'esperienza di guida c'è l'aggiornamento all'impianto di scarico, che attraverso un sistema di altoparlanti è in grado di riprodurre il sound in maniera fedele dentro all'abitacolo. Garantendo la migliore tonalità dei motori marchiati M.

Pur restando invariata esteticamente (BMW ha deciso di non apportare restyling o modifiche al design) la rinnovata M135i xDrive sfoggia adesso una nuova gamma di colori esterni come il Sao Paulo Yellow (mostrato nella vettura in foto), oltre alle finiture Frozen Orange metallizzato e Frozen Pure Grey. Inoltre, per implementare al meglio la richiesta di colori speciali, la Casa bavarese ha annunciato di aver potenziato il reparto di verniciatura nell'impianto di Lipsia (in cui la hatchback viene assembrata) che adesso conta dieci dipendenti in più.

Nuova BMW Serie 2 Active Tourer 2022, è super ibrido plug-in su 230e xDrive

  • Link copiato

Commenti

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi