Dopo aver provato la top di gamma Quadrifoglio col V6 da 510 cavalli e in attesa di mettere le mani sulla 2.0 Turbo benzina da 200 cv, ci siamo messi al volante della Alfa Romeo Giulia 2.2 Turbodiesel con motore da 180 cv e 450 Nm di coppia abbinato al cambio automatico AT8 in allestimento Super (43 mila euro, qui il listino completo). Il 180 cv, anche se ovviamente non può garantire le emozioni della Quadrifoglio, permette uno scatto 0-100 km/h in 7"1 e una velocità massima di 230 km/h a fronte di un consumo medio di 23,8 km con un litro di gasolio. Prestazioni interessanti e in linea con quelle delle principali competitor: BMW 320d con motore da 190 cv scatta da 0 a 100 in 7"4 mentre alla Mercedes C220d in versione da 170 cv ne occorrono 7"5. 

Giulia Quadrifoglio, la nostra prova