Giunto alla seconda edizione, Motor Valley Fest è il festival della Terra dei Motori emiliano romagnola che si svolgerà a Modena. Quattro giorni intensi, dal 14 al 17 maggio 2020, con un programma di eventi per tutti: per le famiglie e per i turisti - italiani e provenienti dal resto del mondo - per chi ama oltre alle auto sportive, la storia, il collezionismo a due e quattro ruote, l'arte, la cultura e il buon cibo.

Le eccellenze della Motor Valley

L’evento è un vero e proprio percorso emozionale per valorizzare le eccellenze di questo territorio, che si aprirà il 14 maggio con il taglio del nastro con la speciale collaborazione di Massimo Bottura, lo chef più premiato al mondo e patron dell’Osteria Francescana di Modena.

Palazzo Ducale, sede dell'Accademia Militare di Modena ospiterà il villaggio Motor Valley Fest con l'esposizione al pubblico dei brand della Motor Valley e dei quattro autodromi regionali; in piazza Roma ci saranno Ferrari, Maserati e Lamborghini; in piazza Grande Pagani e il villaggio della Polizia di Stato. La chiesa della Madonna del Voto, capolavoro architettonico restaurato dopo il terremoto del 2012, sarà invece la location della mostra evento dal titolo 'La Famiglia Schedoni: da 140 anni artigiani del cuoio.

Supercar in esposizione

In largo Porta Sant'Agostino, Dallara e il villaggio Innovation & Talents, mentre in largo San Francesco in collaborazione con il Maserati Club del Giappone, ci saranno l'esposizione del leggendario tour mondiale Modena - Tokyo realizzato nel 1996 e l'esposizione 'Jay the duck' dedicata alla speciale storia della Lamborghini Miura Jota. Nella centralissima piazza XX Settembre, sarà invece allestita una mostra dedicata a Mauro Forghieri, l'ingegnere nel cuore di tutti gli appassionati del Cavallino Rampante.

Saranno esposte alcune delle sue vetture la Ferrari GTB stradale, la Lamborghini Formula 1, la Bugatti EB110. Il MEF Museo Enzo Ferrari ospiterà al proprio interno un'area family dedicata ai kids 0-17 anni con simulatori; Il Parco Ferrari, tra via Italia e viale Emilia, dal 16 fino al 17 maggio ospiterà il Villaggio Due Ruote e una mostra dedicata a Vespa e Lambretta. Il pubblico potrà inoltre cimentarsi con i simultaori e assistere a gare fra i migliori piloti sulla scena con le gare proiettate sui maxischermi al Motor Sim Show.

Formula 1 in esibizione

Da segnare in agenda lo spettacolo di una delle attrazioni più attese: il pit stop Ferrari con l’esibizione delle F1 insieme alle più affascinanti vetture da competizione e alle stradali di Maranello. Il countdown è appena cominciato!