Arriva il Salone dell'auto del Sud. Napoli Motor Show 2017 si svolgerà dal 19 al 21 maggio presso la Mostra d’Oltremare

Si fa sul Golfo per un evento del tutto nuovo, che eredita il successo delle tre edizioni di Supercar-Roma Auto Show che tornerà a inizion 2018. L’organizzazione MGF Events Managements, con Marco Galletti, ha infatti messo a frutto l’esperienza acquisita nella kermesse romana e in compagnia di nuovi soci presenta il nuovo Salone.

Annunciate auto di tutti i tipi. Le spettacolari  supercar, ai più moderni SUV e fuoristrada 4×4, passandoper le vintage, le artigianali, nonché per le auto del futuro, cioè le ibride e le elettriche.

Un ampio spazio sarà dedicato alla strada e ai test drive. In questo modo dall’esposizione statica si passerà alla guida, toccando con mano tutte quelle auto che potranno rappresentare gli acquisti di domani. Una concreta ed utile esperienza sempre molto attesa dal pubblico di appassionati e semplici curiosi.
Del resto gli oltre 40 ettari disponibili, fra area esterna ed area coperta, offrono il massimo in quanto a comodità, sicurezza e possibilità di allestire prove e test di grande livello, così come i numerosissimi espositori previsti che potranno contare su grandi spazi di qualità.

Il menù messo a tavola comprenderà anche tanto divertimento al “profumo” di gomma bruciata. Eccellenti stuntman faranno trattenere il fiato sugli spalti mentre condurranno moto, auto e camion, grazie ad esibizioni di altissimo livello.
I più coraggiosi poi, potranno scendere dalle tribune e sedere al fianco dei piloti professionisti. Sfidando insieme a loro le leggi della fisica in un adrenalinico drifting-experience. Certamente un programma test ed esibizioni in pieno allestimento, che riserverà molte piacevoli sorprese.


Napoli Motor Show, c’è il Fisico
Testimonial d’eccezione sarà Giancarlo Fisichella. Che si racconterà, svelando i retroscena della pista e di una splendida carriera che ancora oggi lo vede protagonista nel mondo delle competizioni.
Pilota ufficiale Ferrari, con la casa di Maranello affronterà il mondiale GT, oltre ad altre importanti gare come la prestigiosa 24 ore di Le Mans. Il campione romano sarà presente anche per incontrare il pubblico e gli appassionati che vorranno partecipare al previsto “tu per tu”. Un modo simpatico e diretto per rivolgergli domande e scoprire tanti retroscena di una carriera davvero unica.