Presentazione

La Mazda CX-7 da ormai tre anni è disponibile sul nostro mercato, ma pochi l'hanno notata a causa dell'unico motore disponibile, un poco appetibile 2.3 turbo benzina. Oggi la CX-7 si presenta, con la scusa di un facelift, spinta dall'ottimo 2.2 turbodiesel di Casa. E' votata alla politica del full optional eccezion fatta per la possibilità di avere un cambio automatico. Del resto, la Mazda si presenta con una dotazione ricca e completa a fronte di un listino allettante (38.700 euro) e di un livello qualitativo adeguato.