Alla vigilia del CES, salone della tecnologia di Las Vegas, l'esordiente Gruppo FCA anticipa forme e informazioni di un'inedita concept car elettrica marchiata Chrysler che "esplora la possibilità delle auto per famiglie del futuro". Ecco le prime immagini della Portal Concept, minivan zero emissioni e a guida autonoma, il cui unveiling è fissato per le ore 22.00 (locali) del 3 gennaio. 

La notizia di una novità elettrica targata FCA era nell’aria da settimane, tuttavia non si tratta di una versione zero emissioni della Pacifica, ma di un inedito prototipo dal design fortemente innovativo, caratterizzato da ampie vetrate per garantire la massima luminosità al grande abitacolo (il passo è di ben 3 metri e consente di alloggiare tre file di sedili), al quale di accede attraverso porte scorrevoli. Un "portale" verso un nuovo spazio. 

Scompare il volante, sostituito da una cloche, affiancata da una plancia minimalista e completamente digitale. Portal, anticpa FCA, è una concept dedicata alla generazione dei milennials, nativi digitali sempre più portati a considerare l’auto come una prosecuzione del proprio spazio di lavoro o dell’abitazione. Infatti l’abitacolo del prototipo è stato battezzato “third space”, un terzo spazio in cui lavorare o rilassarsi, grazie alla guida autonoma di livello 3, classificazione che secondo gli standard statunitensi consente di affidarsi al pilota automatico in quasi tutte le situazioni quotidiane (il livello 5 comporta la passività totale dei passeggeri). All’interno trovano dunque posto ben 10 docking station per ricaricare tutti gli smartphone e i tablet degli occupanti. 

Ma la grande novità riguarderà la personalizzazione del viaggio: gli esperti FCA e quelli del Panasonic Automotive Advanced Engineering hanno creato la Panasonic Cognitive Infotainment, in grado di connettersi al Chrysler Portal Concept Companion App, uno store che offrirà contenuti personalizzati ai passeggeri e tramite il quale accedere ai servizi (anche di e-commerce) più disparati. D'altronde Portal è una concept "creata dai millenials per i millenials", la generazione di nativi digitali cui sono dedicati numerosi “effetti speciali”. Il concetto alla base dell’infotainment FCA – Panasonic è rendere accessibili i contenuti a tutti gli occupanti nella maniera più semplice possibile. E grazie al riconoscgimento facciale dei passeggeri la macchina saprà quale musica diffondere, oppure quale temperatura impostare durante il viaggio. Poi ci sono i social, il simbolo dei millenials: il viaggio diventa condivisione: di immagini, musica, video, da scambiare con un semplice tocco sul touchscreen, elemento centrale della Portal. 

L’alimentazione del motore elettrico è affidata a una batteria da ben 100 Kw, come la Tesla Model S più potente, a garanzia di un’autonomia prevista di circa 400 km. I tempi di ricarica saranno brevi: collegandosi a una colonnina da 350 Kw (le prime verranno installate negli USA nei prossimi mesi) si potrà recuperare un’autonomia di 250 km in soli 20 minuti.