L'animo Cross impreziosito da particolari color nero lucido. Così, Fiat 500L City Cross. Riprende l'allestimento già lanciato su Fiat Panda e lo abbina a quattro differenti motorizzazioni: due turbodiesel, un benzina aspirato, un turbo benzina bifuel a GPL. Il MPV Fiat arriva nelle concessionarie, ordini aperti a partire da un prezzo lancio fissato in 16.300 euro, contro un listino ufficiale da 19.400 euro in abbinamento alla motorizzazione 1.4 benzina 95 cavalli. 

L'alternativa, il turbodiesel Multijet 1.3 litri 95 cavalli, con cambio manuale o Dualogic. Mille euro di differenza tra le due trasmissioni, 23 mila euro contro 22. L'opzione bifuel turbo 120 cavalli 1.4 T-Jet parte da quota 23.050 euro, mentre al vertice si posiziona l'1.6 Multijet 120 cavalli. 

500L City Cross si caratterizza per i contenuti della Cross, ovvero, l'altezza da terra rialzata di 25 millimetri e il paraurti con l'elemento in stile slitta protettiva silver. Si sposano a particolari color nero lucido, dalle modanature laterali e posteriori ai cerchi in lega, dal diametro di 17 pollici, fino alle calotte degli specchietti. Il tetto nero, invece, sarà una dotazione optional. Nove le colorazioni principali della carrozzeria, tra cui l'Arancio Sicilia. 

All'interno, detto dei sedili con rivetimento in tessuto, Fiat 500L City Cross è equipaggiata con il climatizzatore manuale e il cruise control, tra gli altri; la radio UConnect HD Live con schermo da 7 pollici è un accessorio da 400 euro, 600 euro con il navigatore satellitare.