Land Rover Defender sarà presentata al Salone di Francoforte, aperto al pubblico dal 12 al 22 settembre, tra poche settimane. Una delle icone del fuoristrada, in produzione dal 1948 al 2016, tornerà a calcare i terreni di ogni tipo.

I test continuano, anche a ridosso dello storico esordio dell’atteso Defender 2020. In questo caso nelle mani di utenti che lo utilizzeranno in situazioni di emergenza e con le necessità più estreme.

Defender, anche a 8 posti e ibrido

Il nuovo Defender è stato messo alla prova dagli esperti della Croce Rossa, ovvero la International Federation of Red Cross and Red Crescent Societies (IFRC). E continuerà a servire sotto la gloriosa insegna per altri tre anni, come ha sempre fatto sin dal 1954.

Il nuovo modello è stato messo sotto torchio in Dubai a temperature torride, oltre 40 gradi, ad altitudini di 2.000 metri e alle dune del deserto. Dimostrandosi polivalente in situazioni estreme e comunque anche agile su asfalto, testato sulla Jebel Jais Highway.

Nuovo Defender by Lego Technic

Nessun dato tecnico è stato ancora ufficializzato. Defender 2020 sarà a passo corto e a passo lungo e certamente pronto a tutto.