Altre coordinate, utili a individuare la sportività di nuova Toyota Supra. Il concept da corsa presentato al Salone di Ginevra porterà a una coupé due posti ormai a un passo dall'annuncio. Come lo è BMW Z4, gemella nella filosofia con la promessa che saranno due prodotti molto diversi tra loro nella caratterizzazione stilistica e dinamica. Prima ancora lo saranno nella carrozzeria. E' un'attesa fatta di indiscrezioni, fonti accreditate rilanciate sui forum degli aficionados Supra. Come l'ultima, che va nella direzione di una conferma di dettagli trapelati in Giappone nei mesi scorsi.

Dal motore sei cilindri in linea, 3 litri di cubatura, twin-turbo made by BMW, si attendono 335 cavalli e 500 Nm, abbinato all'unico cambio destinato a essere offerto: un automatico 8 marce. Il peso della coupé nipponica è collocato indicato vicino ai 1.500 kg. A subire una revisione sono le performance attese. Il tempo di 3”8 sullo zero-cento orari, emerso prima del debutto di Toyota Supra GR Racing Concept, quale possibile riferimento per la Supra viene indicato, adesso, in un molto meno estremo 4”5, peraltro più realistico se rapportato alla cavalleria e alla massa complessiva.

Altri numeri potrà registrare una Toyota Supra interpretata con la sigla GR, Gazoo Racing che è il braccio da corsa di Toyota, quel che M è per BMW.

All'estremo opposto dell'offerta potrebbe trovare spazio una versione d'ingresso motorizzata da un 2 litri turbo benzina da 250 cavalli.