Mazda3, ecco il mild hybrid. La compatta giapponese, completamente rinnovata e con uno stile originale, offre l’alternativa al Diesel. La Casa giapponese ha ufficializzato il listino delle versione dotate del powertrain 2.0 Skyactiv-G M-Hybrid da 122 cavalli. Che hanno un prezzo di partenza di 23.200 euro (il 1.8 Diesel parte da 25.400 euro) per l’allestimento Evolve fino ai 27.150 euro dell’Exclusive (29.350 quella a gasolio).

Il nome pomposo, Skyactiv-G M-Hybrid, è giustificato. Si tratta di un sistema ibrido 24V, omologato come tale, sviluppato da Mazda: un piccolo propulsore elettrico una batteria agli ioni di litio, che recupera l’energia che si sviluppa in frenata. Gli elettroni aiutano il motore a benzina nella partenza da fermo e in altre situazioni di maggiore impegno, quali l’accelerazione.

Non solo, è presente anche la disattivazione dei cilindri. Di serie il cambio manuale a sei marce a richiesta Skyactiv-Drive a sei rapporti. Fino al 28 febbraio chi acquisterà nuova Mazda 3 avrà in omaggio il Celebration Pack con servizi Mazda Best5 e ServicePlus Essence che comprende i primi cinque tagliandi di manutenzione.