Misure da citycar, due ruote motrici, carrozzeria crossover. Tre requisiti per tratteggiare una possibile novità di prodotto firmata Hyundai, dalla quale sviluppare anche una proposta a marchio Kia, che già offre Picanto X-Line (in foto). I due marchi valutano la possibilità di espandere l’offerta di prodotti a ruote alte al di sotto di Kona e Stonic, soglia fissata ai 4 metri e 15 centimetri circa, lunghezza da modelli di segmento B dei suv.

Manca il via libera all’operazione, l’interesse invece c’è, a esplorare una trasformazione di modelli prossimamente in arrivo su altri mercati globali, perlopiù area asiatica, e adeguare l’architettura per una proposta europea, secondo quanto riporta Automotive News, dalle parole del responsabile area Euro di KIA, Emilio Herrera. 

Stonic, prova del suv compatto

In soldoni, detto del rinnovamento di Hyundai i10, terza generazione i cui muletti sono già da tempo su strada in vista di un lancio atteso nel corso del 2019, le due realtà coreane potrebbero sviluppare un crossover da meno di 4 metri di lunghezza, aspetto da offroader senza le prerogative di un vero suv, trazione quattro ruote motrici in primis. Pertanto non un modello rivale di nuova Jimny (leggi la prova su strada), fuoristrada nel dna.

Kona 1.6 Diesel: la prova

Secondo gli analisti di Jato Dynamics le proiezioni sul breve-medio periodo indicano un’espansione del segmento crossover e suv dalle dimensioni ultracompatte, a discapito delle classiche citycar. Il progetto al quale guardano Hyundai e Kia andrà a sviluppare tale formula, dovesse arrivare l'ok dai vertici.