Jaguar saluta Ian Callum. Dopo 20 anni insieme, il designer britannico lascia la Casa inglese: non sarà più lui a dirigere il centro stile del Marchio di Coventry.

La carriera

La carriera di Callum, oggi 64enne, inizia nel 1979, quando viene assunto dalla Ford a soli 25 anni. Dieci anni dopo, vide la luce il modello più famoso realizzato da lui per la Casa statunitense, la Escort RS Cosworth, versione sportiva della Escort e protagonista nei campionati rally. Esperienza importante anche alla TWR Design, dove per Aston Martin crea vetture come la DB7, DB9 e la Vanquish.

Jaguar i-Pace: la prova su strada VIDEO

I lavori per Jaguar

Il 1999 è la data del suo sbarco in Jaguar. È lui l’ideatore di modelli di successo appartenenti a diverse categorie. È il “papà” della sportiva roadster F-Type, delle tre berline XE, XF e XJ, dei SUV F-Pace ed E-Pace, oltre che della I-Pace, la prima Jaguar completamente elettrica.

“Alla Jaguar ho vissuto una carriera incredibile – ha raccontato lo stesso Callum alla Press Area del brand inglese – Uno dei momenti più importanti è stato progettare la XF, perché ha rappresentato l’inizio di una nuova era in cui il design Jaguar da tradizionale è divenuto contemporaneo. Fu una svolta significativa della nostra storia.

Disegnare la F-Type è stato per me un sogno che diventava realtà, mentre la I-Pace ha rappresentato l’opportunità di creare qualcosa di veramente innovativo, in grado di sfidare realmente la percezione del marchio Jaguar. Il suo successo è la dimostrazione di quanta strada ha fatto il brand”.

BMW e Jaguar Land Rover insieme per l'elettrico del futuro

L’eredità di Ian Callum verrà presa da Julian Thomson, designer con un’esperienza in Jaguar quasi ventennale e che aveva affiancato Callum in alcuni dei suoi progetti.