Ha creato un brand apposito, per occuparsi di Defender e Wrangler. Ovviamente interpretati come si conviene a Kahn Design: Chelsea Truck. Dopo aver sorpreso tutti con la supercar Vengeance e rilanciato con un Defender The End Edition, ecco arrivare una Jeep Wrangler insolita, la Black Hawk Edition. Ha le proporzioni tipiche del fuoristrada yankee, con non poche modifiche di stile. La più evidente è la sostituzione della storica calandra Jeep a sette fessure, ridotte a quattro. Tutta in tinta con la carrozzeria, per la quale c'è la colorazione Volcano Rock, tra le tante disponibili. Modifiche anche al paraurti, con luci diurne a led inserite nella fessura che passa tra paraurti e passaruota, oltre a guadagnare proiettori supplementari al centro. 

L'ampliamento della carrozzeria è evidente osservando i passaruota,  sia davanti che dietro, a ospitare cerchi Kahn Design da 17 pollici, con gomme Cooper ST Maxx nella misura 285x70. Proposto in configurazione 2 o 4 porte, Wrangler Black Hawk Edition sostituisce il cofano motore con uno dalle aperture marcate, poi pinze dei freni in liquid gold, dettagli sulla carrozzeria in nero lucido, dagli specchietti alle maniglie delle portiere ai fermi sul cofano. 

Ai particolari come il tappo del carburante specifico e il copriruota Chelsea Truck si accompagnano soluzioni più corpose, come i quattro terminali di scarico da 100 millimetri ciascuno. Non scende nei particolari, Kahn Design, quando di tratta di sottolineare gli incrementi di potenza proposti per il motore turbodiesel 2.8 litri e il benzina 3.6 litri, limitandosi a segnalare un aggiornamento della cavalleria. 

Renegade Uncharted Edition by Garage Italia Customs

Quella che è Jeep Wrangler Sahara trasforma gli interni, ritrovandosi sedili sportivi GTB rivestiti in pelle trapuntata e forata, con cuciture a contrasto color oro abbinate ad altre rosse. Il poggiabraccio, i montanti e i pannelli delle portiere sono tutti rivestiti in pelle. 

Il prezzo di Kahn Black Hawk Edition parte da 50 mila sterline per la versione due porte, 52 mila sterline la quattro porte. Al cambio attuale - detto che sarà possibile averla anche con guida a sinistra - fanno rispettivamente 63 mila e 65 mila euro.