1 di 12

Lamborghini Diablo, il Toro degli anni Novanta: foto

Realizzata da Marcello Gandini, la primissima serie della supercar Lamborghini che avvia la sua produzione nel 1990 sostituisce la mitica Countach, riprendendone alcune caratteristiche estetiche, così come la trazione posteriore e il motore in posizione centrale. Il suo V12 da 492 CV le faceva sprigionare una velocità massima di 325 km/h, in quegli anni un record per le auto di serie
  • Link copiato

Da non perdere

Leggi auto.it su tutti i tuoi dispositivi