Audi presenta un concept di micromobilità che unisce i vantaggi di un monopattino elettrico a quelli di uno skateboard: un nuovo agile ibrido che garantisce stabilità senza rinunciare allo stile. 

Monopattini elettrici, lo sharing debutta a Rimini

20 km/h in 12 kg

Dinamismo, mobilità e sostenibilità sono le parole chiave del nostro tempo: per questo Audi ha creato e-tron Scooter, un prodotto all'avanguardia nato per portare innovazione nel campo della micromobilità. Con soli 12 kg di peso, Audi e-tron Scooter raggiunge i 20 chilometri orari, perfetto per il trasporto in treno, in auto e negli spazi urbani. Nell'era degli spostamenti multimodali, questo ibrido è ideale per percorrere il cosiddetto “ultimo chilometro”, ovvero la distanza tra il parcheggio e la destinazione d'arrivo.

Innovativa esperienza di guida

La soluzione che rende Audi e-tron Scooter estremamente funzionale è il manubrio/maniglia dotato di una manopola di derivazione motociclistica per regolare la velocità del piccolo veicolo. Sul manubrio inoltre è presente un display che permette di avere sempre sotto gli occhi il livello di carica della batteria. Il recupero di energia durante la fase di frenata permette al mezzo di acquistare velocità, mentre il sistema di frenata a pedale idraulico lo rende sicuro.

Audi e-tron 50 quattro, entry level da 75.000 euro

Come fosse uno skateboard, per controllare Audi e-tron Scooter è sufficiente spostare il peso del corpo. La struttura a quattro ruote ad assi interconnessi garantisce stabilità e al tempo stesso consente di spostarsi lungo traiettorie molto strette. La sua solidità inoltre permette all'utente di avere una mano libera, l'ideale per muoversi in città, portare con sè oggetti indispensabili o fare eventuali segnalazioni. In Audi e-tron Scooter è presente anche un''interfaccia Bluetooth che fornisce protezione contro i furti e tramite la quale si possono regolare impostazioni in base allo stile di guida.