Nella primavera 2012 debutterà la nuova Mercedes Classe A, dotata di un telaio tradizionale - in collaborazione con Nissan - che prevede motore anteriore trasversale, sospensioni a ruote indipendenti e trazione anteriore o integrale.
Come dimensioni il nuovo modello, lungo oltre 4 metri, si metterà in diretta concorrenza con Audi A3 e BMW Serie 1. È prevista inizialmente la versione 5 porte, poi seguita dalla Coupé 3 porte. Rispetto a oggi l’impostazione tecnica e stilistica sarà più sportiva, specie nel frontale e in particolare nello sviluppo della classica calandra Mercedes.
I motori, a benzina e diesel, da 1.5 a 2 litri, saranno in parte derivati dall’attuale Classe A, ma arriveranno anche un potente turbodiesel di 2.2 litri da 170 cv al vertice della gamma e le versioni ibride. Da questo modello deriverà un inedito SUV compatto, che sarà prodotto in Ungheria. Nella gamma del Gruppo dovrebbe poi esordire una nuova Smart Four, a motore posteriore, che si inserirà sotto la Classe A.