La BMW M4 Cabrio si mostra in nuove foto ufficiali e in un video. E' la versione scoperta della due porte sportiva più celebre della casa di Monaco di Baviera (per farvi un'idea precisa potete leggere la prova della M4 Coupé su Auto in edicola) dotata del tetto rigido ripiegabile e vitaminizzata da 431 del tremendo 6 cilindri tedesco. Il motore è lo stesso delle M3 berlina (a quattro porte) e M4 Coupé, il 6 cilindri in linea di 3 litri, dotato della tecnologia TwinPower Turbo di BMW, che ai 431 cavalli di potenza aggiunge 550 Nm di coppia e un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 4”4, con il cambio a doppia frizione a 6 marce, mentre il manuale a 6 rapporti il tempo è di 4”6. La velocità massima è autolimitata a 250 km/h,. La percorrenza media è di 11,5 km/litro con il cambio a doppia frizione e di 11 con quello manuale. Cielo aperto. Il tetto ripiegabile si apre e si chiude in 20”, fino alla velocità di 18 km/h, quindi praticamente solo in manovra, contenuto grazie all’utilizzo di alluminio, per parti del telaio, cofano, sezioni anteriori e fiancate e del carbonio per l’albero motore e per irrobustire lo stesso cofano. La BMW M4 Cabrio, pur votata alle massime prestazioni, presenta offre doti importanti per confort e abitabilità, la "sciarpa" scaldacollo, che col suo flusso può consentire di viaggiare scoperti anche quando non è proprio estate e comunque il bagagliaio non è di quelli minimali. La capacità è di 370 litri quando l'auto è in configurazione coupé e 220 litri a tetto aperto, con il tetto che si solevo a bagagliaio aperto per stivare meglio valigie o altro. Il peso non è di quelli trascurabili, 1.750 kg, ma è pur sempre dimagrata di 60 kg rispetto al modello che va a sostituire. Il Tutto grazie all’utilizzo di alluminio, per parti del telaio, cofano, sezioni anteriori e fiancate e del carbonio per l’albero motore e per irrobustire lo stesso cofano. BMW nelle dotazione tecnica  offre il differenziale sportivo M, il servosterzo elettromeccanico ad assistenza variabile (Comfort, Sport e Sport+), i dischi freno con mescola specifica M Compound, mentre dal punto di vista estetico, spiccano il powerdome M sul cofano, i passaruota più muscolosi, i cerchi in lega da 18” (19” optional).  

BMW M4 Cabrio, foto gallery

BMW M4 Cabrio, video

BMW M4 Cabrio