Audi RS6 e S6, arriva il restyling anche delle varianti più sportive che completa l’aggiornata gamma della grande berlina. Le S6 e S6 Avant sono spinte da un nuovo 4.0 TFSI 450 cavalli, che vanta 30 più rispetto alla precedente motorizzazione, e riduce consumi ed emissioni fino a 0,4 l/100 km pari a – 11 g/Km di CO2. Sono equipaggiate di cambio S tronic a doppia frizione e 7 rapporti abbinato alla trazione integrale quattro. Di serie i proiettori LED, il portellone ad apertura e chiusura elettrici (per S6 Avant) e il sistema di navigazione MMI plus con MMI touch e Audi Music interface. La S6 ha un prezzo partire da 81.500 euro mentre la S6 Avant da 83.900 euro. Arriveranno in concessionario da febbraio 2015.

RS6 -Top di gamma e di potenza

La RS 6 Avant sarà disponibile unicamente nella carrozzeria famigliare. La giardinetta supersportiva conferma l’esclusiva motorizzazione 4.0 TFSI biturbo da 560 cavalli e 700 Nm, ma riduce di un soffio consumi ed emissioni rispetto al modello precedente (la prova su strada di Auto). Ovvero - 6 g/km di CO2 e - 0,2 l/100 km). Di serie il cambio tiptronic a 8 rapporti, abbinato alla trazione quattro, i dischi freno da 19” e le sospensioni pneumatiche a controllo elettronico adaptive air suspension RS. E ancora i proiettori LED, il portellone ad apertura e chiusura elettrici e il sistema di navigazione MMI plus con MMI touch e Audi Music interface. La RS 6 Avant, perdonateci la battuta, essendo più veloce (e sicuramente ambita) sarà in consegna a partire da dicembre, con un prezzo di di 114.500 euro.